/ Eventi

Eventi | 24 novembre 2023, 14:15

Alla statunitense Doppio Zero l'Asti Docg Award per la miglior carta dei vini di '50 Top world artisan pizza chains'

Ieri prestigiosa premiazione a Napoli con l'incoronazione delle 50 migliori catene di pizzerie

Alla statunitense Doppio Zero l'Asti Docg Award per la miglior carta dei vini di '50 Top world artisan pizza chains'

La catena di pizzerie Doppio Zero, a stelle e strisce, ha conquistato l'ambito Asti DOCG Award durante la tappa speciale di 50 Top World Artisan Pizza Chains 2023, tenutasi ieri sera al Teatro San Ferdinando di Napoli.

Questo prestigioso premio, firmato dal Consorzio Asti DOCG, è stato conferito alla diciottesima posizione della classifica mondiale a Doppio Zero, che ha anche ricevuto l'apprezzamento dell'ente consortile piemontese per la sua eccezionale carta dei vini. La cerimonia ha visto l'incoronazione delle cinquanta migliori catene di pizzerie artigianali al mondo.

Il franchising statunitense ha saputo distinguersi grazie a una wine list che esalta il perfetto abbinamento tra pizza gourmet e bollicine. Questo riconoscimento si inserisce nel contesto del lungo percorso di 50 Top Pizza 2023, avviato a Barcellona lo scorso maggio con l'assegnazione dell'Asti DOCG Award a Via Toledo Enopizzeria di Vienna. La catena Doppio Zero segue le orme di altri locali di eccellenza, come L’Oliva di Bangkok e l’Ops di Brooklyn, riconosciuti per le loro straordinarie proposte di vini in abbinamento alla pizza.

La serata di premiazione si è conclusa con il Party After Prize a Palazzo Caracciolo, dove gli ospiti hanno potuto apprezzare il Moscato d'Asti e l'Asti Spumante sia in purezza che nella mixology.

Il Consorzio Asti DOCG riveste un ruolo chiave come unico wine partner di 50 Top Pizza 2023, la guida online dedicata alle migliori pizzerie mondiali curata da Barbara Guerra, Luciano Pignataro e Albert Sapere.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium