/ Politica

Politica | 24 febbraio 2024, 20:00

Alberto Cirio eletto vicesegretario nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani alla guida del partito

"Provengo da una terra, il Piemonte, dove un grande scrittore come Fenoglio ci ha insegnato l’importanza del concetto di restituzione ed è con questo spirito che assumo il nuovo incarico”

Alberto Cirio eletto vicesegretario nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani alla guida del partito

Alberto Cirio è stato eletto vicesegretario nazionale di Forza Italia. Insieme a lui Roberto Occhiuto, Deborah Bergamini e Stefano Benigni.
Segretario nazionale eletto all'unanimità dal Congresso del partito, riunito a Roma, è invece Antonio Tajani.  

"A Tajani, ai nuovi vicesegretari Deborah Bergamini, Roberto Occhiuto,  Alberto Cirio e Stefano Benigni, ai membri della Segreteria e a tutto il Consiglio nazionale faccio i miei auguri di un buon lavoro.  Con Antonio alla guida il partito è in buone mani: ci attendono ora sfide politiche importanti per continuare  insieme il nostro progetto per il bene dell'Italia e dell'Ue". Lo dichiara il Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto. 

"Non sarà facile indossare la fascia di capitano di Berlusconi" spiega Antonio Tajani, dopo il voto del congresso che lo ha eletto per acclamazione segretario di Forza Italia. "Sono felice ma sento una grande responsabilità sulle spalle. Ce la metterò tutta".

"Io provengo da una terra, il Piemonte, dove un grande scrittore come Fenoglio ci ha insegnato l’importanza del concetto di restituzione ed è con questo spirito che assumo il nuovo incarico”, rimarca Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, eletto oggi nel Congresso a Roma vicesegretario nazionale di Forza Italia.

“Per trent’anni Berlusconi è stato non soltanto la guida di un movimento politico, ma colui che risolveva le controversie, indicava la strada e soprattutto prendeva i voti per tutti. E oggi dobbiamo restituire questi trent’anni attraverso un maggiore impegno non solo nelle istituzioni, ma anche dentro il partito, portando la voce degli amministratori locali che sono radicati nei territori. Dobbiamo lavorare per acquisire giorno per giorno la fiducia dei cittadini italiani. Una fiducia che non sia solo emotiva, ma ragionata e che premi la serietà. Quella serietà e autorevolezza internazionale che caratterizzano il nostro leader Antonio Tajani”.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium