/ Politica

Politica | 25 febbraio 2024, 10:34

La nicese Valentina Quaglia è vice coordinatrice astigiana di Forza Italia. La nomina durante il congresso nazionale

Il coordinatore Marco Galvagno: "La sua nomina sottolinea il nostro impegno nel promuovere e valorizzare la leadership femminile e giovane all’interno del partito"

Valentina Quaglia con Marco Galvagno

Valentina Quaglia con Marco Galvagno

Si è concluso, dopo due giorni di dibattiti e confronti, il Congresso nazionale di Forza Italia.

Oltre 1300 Delegati provenienti da ogni angolo d'Italia si sono riuniti e Asti ha contribuito attivamente a questo congresso, con la partecipazione di sei delegati: Debora Biglia, Loretta Bologna, Riccardo Longo e Valentina Quaglia accompagnate da Marco Galvagno, coordinatore provinciale e Marco Gabusi assessore della Regione Piemonte.

Soddisfatto il coordinatore Marco Galvagno per la presenza di Gabusi: "Il suo impegno e la sua esperienza hanno arricchito i nostri dibattiti e contribuito alla definizione di nuove prospettive per il futuro di Forza Italia ad Asti ed in Regione. La sua presenza sottolinea l’importanza del coinvolgimento delle istituzioni locali nel nostro percorso politico e conferma il sostegno e l’appoggio che il partito riceve a livello locale".

Durante il congresso, è stato riconfermato segretario Nazionale Tajani e, tra i vice anche Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte.

"Questo risultato - dice Galvagno - testimonia la coesione e la determinazione del nostro partito nel perseguire una leadership forte e stabile"

Galvagno ha provveduto a nominare come sua vice coordinatrice la nicese Valentina Quaglia: "E' una giovane donna  che porta freschezza e determinazione al nostro partito e da sempre sempre iscritta in Forza Italia - dice -. La sua nomina sottolinea il nostro impegno nel promuovere e valorizzare la leadership femminile e giovane all’interno del partito. Ha lavorato bene questi 5 anni in Regione e conosce bene il partito a livello romano. Questo incarico è il giusto riconoscimento per quanto ha svolto da sempre nel partito a livello locale".

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium