/ Attualità

Attualità | 28 maggio 2024, 12:45

Dal 10 giugno all’8 settembre i lavori sulla linea ferroviaria Asti - Castagnole - Alba

Interventi nelle gallerie Ghersi, Raineri e Como per il rinnovo dei binari e al risanamento della massicciata. Previsti bus sostitutivi con fermate intermedie in tutte le stazioni

Dal 10 giugno all’8 settembre i lavori sulla linea ferroviaria Asti - Castagnole - Alba

Sono confermati e porteranno a modifiche alla circolazione a partire dal prossimo 10 giugno gli interventi di potenziamento infrastrutturale annunciati da Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) sulla linea Asti-Castagnole-Alba.

"Le attività – fa sapere la società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS – rientrano in un programma più ampio di manutenzione della rete il cui obiettivo è innalzare gli indici di puntualità, regolarità e affidabilità".

Gli interventi programmati si concentreranno nelle gallerie Ghersi, Raineri e Como, dove Rfi provvederà al rinnovo dei binari e al risanamento della massicciata. Durante l’interruzione della linea, verranno eseguiti anche lavori di upgrading tecnologico al passaggio a livello di Neive.

Per tali lavorazioni – si rende noto – è necessario rimuovere binari e pietrisco per poter avviare gli interventi di adeguamento. Concluse le attività, verranno poi posizionati nuovi binari e nuovo pietrisco.

Per consentire lo svolgimento di questi interventi necessari, la circolazione ferroviaria sarà interrotta dal 10 giugno all'8 settembre. Il periodo è stato individuato in coincidenza con la chiusura delle scuole, in modo da ridurre il più possibile i disagi per i viaggiatori.

La circolazione ferroviaria è sostituita con corse bus del trasporto pubblico locale a cura di GrandaBus, che effettuerà fermate intermedie in tutte le stazioni della linea.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium