/ Al Direttore

Al Direttore | 15 dicembre 2018, 12:14

L'assessore Renato Berzano replica alle esternazioni del M5S

Riceviamo e pubblichiamo le considerazioni dell'assessore (bilancio, ambiente, trasporti) in merito alle ultime esternazioni del Movimento 5 Stelle

L'assessore Renato Berzano replica alle esternazioni del M5S

Faccio seguito alle esternazioni del Movimento 5 stelle sul bilancio di previsione 2019 per evidenziare quanto segue. L’emendamento è lo strumento tramite il quale si può procedere ad intervenire sulle voci di bilancio a condizione che si rispettino precise regole: l’emendamento deve essere in equilibrio, nel senso che gli spostamenti non possono alterare l’equilibrio del bilancio e devono essere coerenti con l’impostazione complessiva dell’Ente. Per questo vengono rilasciati 3 pareri di regolarità: tecnica, contabile, dei revisori dei conti. Gli emendamenti proposti dai 5 stelle avevano quasi tutti, i tre pareri negativi.

Nel caso di specie, l’emendamento sulla modifica alla Tari, nr. 11614, ha avuto parere negativo tecnico, contabile, e dei revisori dei conti. La motivazione: “parere non favorevole in quanto le modifiche al pef tari e la rideterminazione delle tariffe comporterebbe conseguenze all’equilibrio di bilancio, modifiche non contemplate nell’emendamento in esame.” Impensabile approvare un emendamento con tre pareri negativi e con siffatte motivazioni. La propaganda è una cosa, la realtà un'altra. La riduzione Tari questa amministrazione l’ha effettivamente realizzata, dal momento che il costo tari, aumentato dal 2018 al 2018 di oltre 600.000 euro, si è ridotto dal 2018 al 2019 di 117.000 euro. Tanto si doveva per doverosa chiarezza.

Renato Berzano

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium