/ Sport

Sport | 22 luglio 2019, 08:18

Ottimi riscontri per l’Asti Nuoto ai Campionati Regionali Assoluti di Torino

Gli atleti astigiani si sono aggiudicati 2 ori e altre 11 medaglie (8 con le staffette e 3 individuali)

Irene Zanirato e Alessandro Viarengo

Irene Zanirato e Alessandro Viarengo

La stagione agonistica di nuoto di Piemonte e Valle d’Aosta si è conclusa con il Campionato Regionale Assoluto, svoltosi presso il Palazzo del Nuoto di Torino da venerdì 19 a domenica 21 luglio. Vi si sono iscritti 579 atleti in rappresentanza di 26 società, per un totale di 1.960 presenze gara individuali e 118 staffette. Numeri in crescita rispetto all’analoga manifestazione della passata stagione, accompagnati da elevato livello tecnico, vista la partecipazione di quasi tutti i più forti atleti del movimento regionale.

La manifestazione ha altresì comportato ottimi riscontri per gli atleti dell’Asti Nuoto. Si conferma in gran forma Irene Zanirato campionessa regionale nei 100 rana, medaglia d’argento nei 200 misti e bronzo nei 50 rana; campione regionale anche Alessandro Viarengo nei 200 farfalla.

Irene Zanirato, con Giulia e Iris Pontarollo, hanno trascinato la staffetta 4x100 stile libero del Centro Nuoto Torino al secondo posto per l’argento e ancora Irene e Iris sono andate sul podio al bronzo con la staffetta 4x200 stile libero del Centro Nuoto Torino, Zanirato, Iris Pontarollo e Cecilia Scaglione hanno portato sul podio per la medaglia d’argento la staffetta 4x100 mista del Centro Nuoto Torino. Mentre Iris Pontarollo si aggiudica la medaglia d’argento nei 100 stile libero

In sintesi 2 medaglie d’oro per il titolo di campione regionale e altre 11 medaglie (8 con le staffette e 3 individuali)

Si sono poi qualificati alle Finali A, fra i primi otto nelle classifiche individuali, Mattia Cannella nei 100 e 50 dorso, Giulia e Iris Pontarollo nei 50 sl, Cecilia Scaglione nei 50 e 100 farfalla, Alessandro Viarengo nei 100 farfalla, 200 stile libero e nei 200 misti, Irene Zanirato nei 100 stile libero.

“Quest’ultimo appuntamento, assieme ai regionali di categoria e allo “swimmeet di Prato”, ha composto un trittico di gare dove abbiamo cercato di finalizzare l’intera stagione – ha commentato Paolo Ruscello, responsabile tecnico della Società – Sono arrivati ottimi riscontri, ora ci prepareremo al meglio con i qualificati per i campionati italiani di Agosto a Roma. Dove, in base al sistema di qualificazione stagionale misti graduatorie/tempo limite, saranno ancora impegnati Andrea Giordano (50sl), Giulia Pontarollo (50sl), Iris Pontarollo (50/100/200sl), Irene Zanirato (100/200 rana 200/400mx), Matilde Vaccaneo (50sl), Alessandro Viarengo (200fa)"

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium