/ Cultura

Cultura | 02 ottobre 2019, 10:03

A Nizza Monferrato - Palazzo Crova, le sculture di Sara Varvello

Inaugurazione 5 ottobre alle 17. Visitabile fino al 17 novembre

A Nizza Monferrato - Palazzo Crova, le sculture di Sara Varvello

Sabato 5 ottobre alle ore 17,nelle sale di ‘Art 900 – Collezione Davide Lajolo a Palazzo Crova - Nizza Monferrato, verrà inaugurata la mostra di Sara Varvello"Percezione instabile"

Artista alessandrina docente di Discipline Plastiche e Scultoree al Liceo Artistico "Carlo Carra" di Valenza, la sua ricerca ha individuato nell'arte interpretazione e traduzione formale. Ha recentemente fatto una mostra personale a Palazzo Cuttica di Alessandria

Le opere esposte, in ceramica e porcellana smaltata, colgono il movimento spontaneo e casuale della materia, creano pieghe, curve naturali e lacerazioni; inesorabilmente paragonate dall'artista al percorso della vita.

Carlo Puglia ha scritto nell’introduzione all’invito: “Nelle ceramiche: inizialmente la terra viene sapientemente elaborata, portandola al limite con lastre molto sottili e poi modellata, spinta dall'artista in un forma definita. Successivamente le viene lasciata assumere una posizione naturale, le ampie lastre si piegano su se stesse, si ritraggono casualmente, creando curve estremamente morbide e naturali, mentre in altri casi si estendono e si corrugano, arrivando infine a lacerarsi. Il movimento spontaneo della materia, voluto e accolto dall'artista è dunque fortemente paragonato al percorso inevitabile della vita”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium