/ Cultura

Cultura | 18 novembre 2019, 18:09

Da Asti al Mar Mediterraneo con Alessandro Porro

Martedì scorso l'incontro con il soccorritore astigiano sulla nave Ocean Viking della Ong “SOS Mediterranee", a cura della Rete Welcoming Asti

Da Asti al Mar Mediterraneo con Alessandro Porro

Si è tenuto lo scorso martedì 12 novembre presso il Foyer delle famiglie (via Milliavacca 5, Asti) l'incontro “Una voce dal Mediterraneo”, una serata per capire cosa stia davvero accadendo oggi al largo del Mediterraneo, insieme ad Alessandro Porro, astigiano, soccorritore sulla nave Ocean Viking della Ong  “SOS Mediterranee".

L'incontro, organizzato dalla Rete Welcoming Asti e offerto a tutta la cittadinanza, è stato molto vivo e partecipato, con circa un centinaio di partecipanti.

Alessandro Porro ha raccontato a un pubblico sensibile e coinvolto la sua esperienza in mare a partire dall'anno 2016, a bordo prima della nave Aquarius (fino a che la stessa ha potuto operare), e più di recente sulla nave Ocean Viking, con la quale la Ong  “SOS Mediterranee" è tornata a condurre attività di ricerca e soccorso nel Mediterraneo Centrale.

Durante l'incontro si è anche riflettuto sull'attuale silenzio che circonda la questione dei salvataggi in mare, dopo lunghi mesi di clamore e polemiche.

"I migranti non sanno nuotare"

Tra i momenti più toccanti della serata, la proiezione del filmato “I migranti non sanno nuotare”, di J. P. Mari, che racconta dei salvataggi effettuati al largo della Libia dalla nave Aquarius.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium