/ Cronaca

Cronaca | 18 gennaio 2020, 09:25

Rubano gioielli a Montechiaro. I Carabinieri individuano i responsabili: due astigiani di etnia sinti

Il furto commesso nell'abitazione di un imprenditore, si indaga per trovare il canale di vendita

Rubano gioielli a Montechiaro. I Carabinieri individuano i responsabili: due astigiani di etnia sinti

Oggetti d'oro per un valore superiore ai 2000 euro rubati in un'abitazione di Montechiaro d'Asti dopo aver forzato la porta di ingresso e rovistato in tutte le stanze.

Due astigiani di etnia sinti sono stati denunciati dai Carabinieri. Si tratta di un 31enne S.B. e un 47enne F.D., residenti ad Asti, entrambi con precedenti penali per reati contro il patrimonio.

Dopo un anno e mezzo di indagini, i Carabinieri hanno individuato, anche grazie alle telecamere, i responsabili che, nell'agosto 2017 avevano commesso il furto nell'abitazione di un imprenditore.

L'analisi dei fotogrammi, convalidate dalla comparazione dei RIS di Parma, ha consentito di risalire ai due astigiani.

Sono in corso accertamenti, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Villanova d’Asti, per risalire al canale di smistamento dove sarebbero stati venduti i gioielli rubati.

 

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium