/ Cronaca

Cronaca | 20 gennaio 2020, 12:25

Attivi 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. La Polizia Municipale ha presentato il bilancio 2019

Nel giorno di San Sebastiano, patrono del corpo. "Non solo multe, ma un servizio per il territorio"

Il sindaco Maurizio Rasero, il comandante Riccardo Saracco e l'assessore Marco Bona

Il sindaco Maurizio Rasero, il comandante Riccardo Saracco e l'assessore Marco Bona

Una città, Asti, che ha la Polizia Locale in servizio 24 ore al giorno, 7 giorni su sette. Questa mattina, giorno in cui si celebra San Sebastiano, patrono del Corpo, è stato presentato un bilancio del 2019 della Municipale. Sono 72 gli agenti in forza ad Asti dopo le nuove assunzioni, 25 sono donne. Venendo al parco mezzi, le auto a disposizione sono ventidue e otto le moto. La graduatoria rimane aperta.

Un anno in numeri

Sono state quasi 30 mila le violazioni rilevate del Codice stradale, 52 le verifiche presso i campi nomadi, più una in azione congiunta con le altre forze di polizia. 6421 i veicoli controllati su strada, 689 le sanzioni per occupazione abusiva di stalli disabili, 455 per mancata revisione auto, 103 per utilizzo di telefono alla guida, 561 i sinistri rilevati, 1640 i controlli effettuati sul rispetto del regolamento, gestione e abbandono rifiuti, 2238 le notifiche di atti giudiziari, 523 verifiche alloggi per extracomunitari.

La polizia locale collabora, da disposizione del Questore, con le altre forze di polizia. Nel corso dell'anno sono stati effettuati 37 servizi mirati in chiave di rafforzamento dell'attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di stupefacenti.

Il comandante Riccardo Saracco ha spiegato che "È stato inaugurato in questo anno scolastico un nuovo servizio di controllo fuori 4 istituti superiori della città. Sessanta i servizi, 2 le persone a servizio per un totale di 122. Un'aggiunta alla nostra attività quotidiana".

Il sindaco Maurizio Rasero ha ringraziato il comandante Riccardo Saracco e l'assessore Marco Bona: "Essere presenti 24 ore al giorno, non capita in tante città ed è un grande sforzo. Rinnoveremo il parco auto per lavorare al meglio. Non si fanno solo multe ma un vero servizio per i territorio. Prefetto e forze dell'ordine ci ringraziano ogni giorno"

L'assessore Marco Bona: "C'è un grande lavoro e un grande sforzo. Sulle auto di pattuglia l'anno scorso abbiamo attivato una formula di noleggio a lungo termine. I costi sono inclusi e si risparmia parecchio. Un ulteriore risparmio lo abbiamo ottenuto con l'invio via PEC delle sanzioni per un risparmio di circa 60mila euro".

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium