/ Attualità

Attualità | 23 gennaio 2020, 16:39

Manifestazione anche ad Asti per la ‘Giornata di mobilitazione internazionale per la Pace’

L’appuntamento è fissato per le ore 11 di sabato mattina presso il Centro Culturale San Secondo

Manifestazione anche ad Asti per la ‘Giornata di mobilitazione internazionale per la Pace’

Anche la Rete Welcoming Asti, insieme ad altre realtà territoriali, aderisce e promuove la ‘Giornata di mobilitazione internazionale per la Pace’ in programma sabato 25 gennaio “Spegniamo la guerra, accendiamo la pace - contro le guerre e le dittature, a fianco dei popoli in lotta per i propri diritti”

La guerra è un male assoluto e va ‘ripudiata’, come recita la nostra Costituzione all’Art. 11: essa non deve più essere considerata una scelta possibile da parte della politica e della diplomazia”, affermano i promotori.

Pertanto, sabato mattina dalle 11, presso il Centro San Secondo (via Carducci 24, ad Asti), si darà lettura del Manifesto della giornata, e sarà presentato l’avvio del Cantiere astigiano per la Pace “La Pace è la Via”, in vista della Marcia PerugiAssisi 2020. Gli organizzatori invitano tutti a partecipare alla giornata esponendo ai balconi, finestre, vetrine e sui social … la Bandiera della Pace!

  • Qui l'elenco di tutte le iniziative nazionali (tra cui quella astigiana)

  • Qui l'appello e l'elenco dei promotori

 

https://www.retedellapace.it/2020/01/25-gennaio-2020-giornata-di-mobilitazione-internazionale-per-la-pace/

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium