/ Sport

Sport | 20 febbraio 2020, 18:00

Ad Asti il Campionato Italiano Pesi Medi di Boxe. Riflettori di tutta Italia puntati sul Pala Errebi San Quirico

L'incontro si terrà domani sera e vedrà sfidarsi Oliha Etinosa "El Chapo" e Carlo De Novellis "El Carlitos". Rasero e Bovino: "Per la nostra città in arrivo una nuova stagione di sport"

Ad Asti il Campionato Italiano Pesi Medi di Boxe. Riflettori di tutta Italia puntati sul Pala Errebi San Quirico

Asti c'è ed è pronta a ospitare con grande entusiasmo l'ultima tappa del Campionato Italiano Pesi Medi di boxe.

L'incontro decisivo si svolgerà domani sera, venerdì, a partire dalle 19.30 al Pala Errebi San Quirico e vedrà sfidarsi, dalle 22.45 in avanti, Oliha Etinosa "El Chapo" e Carlo De Novellis "El Carlitos".

L'esperto pugile campano De Novellis e il campioncino della Skull Etinosa "El Chapo", attualmente imbattuto con un record di 10 vittorie di cui 5 per KO, si contenderanno il titolo, attualmente vacante.

Saliranno sul ring anche tanti big come Domenico Valentino, Picardi e Zara, ma anche l'altro talento professionistico di casa, Nourdine "El Tiburon" Hassan, per una kermesse straordinaria.

Investimenti sportivi

"È la prima volta che Asti ospita un evento così importante. Sullo sport questa Amministrazione sta investendo tanto. Con questo incontro si aprirà per Asti una grande stagione di eventi nazionali", spiegano il sindaco di Asti, Maurizio Rasero e l'assessore comunale allo Sport, Mario Bovino.

Il grande evento sarà trasmesso in diretta da RaiSport. 

Riflettori addosso

"Quello di domani sarà un bellissimo incontro. Asti ha i riflettori di tutta Italia puntati addosso. Gli astigiani hanno risposto con grande partecipazione a questo evento. Abbiamo bisogno di far rivivere questo sport", ha dichiarato Beppe Morabito, vicepresidente della Federazione piemontese di boxe. 

 

Elisabetta Testa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium