/ Cronaca

Cronaca | 17 marzo 2020, 12:44

Emergenza Coronavirus, ecco il nuovo modello per le autocertificazioni

Rispetto al precedente, si aggiunge una voce per certificare di non essere sottoposti a quarantena

Immagine tratta dal sito del Ministero dell'Interno

Immagine tratta dal sito del Ministero dell'Interno

Importante novità riguardo i moduli di autocertificazione necessari per giustificare i propri spostamenti in caso di controlli da parte delle Forze dell’Ordine.

Alle voci precedenti che ciascun cittadino, firmando il modulo, dichiara implicitamente di conoscere, se ne è aggiunta una con la quale il firmatario del modulo certifica: “di non essere sottoposto alla misura della quarantena e di non essere risultato positivo al virus COVID-19 di cui all'articolo 1, comma 1, lettera c), del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell' 8 marzo 2020”;

Il nuovo modello, scaricabile dal sito del Ministero dell’Interno o in allegato a questo articolo, dovrà essere controfirmato al momento del controllo dall’operatore di polizia che ha accertato l’identità del dichiarante (in tal modo il cittadino viene esonerato dall'onere di allegare all'autodichiarazione una fotocopia del proprio documento di identità) e, naturalmente, ciascuna autocertificazione potrà essere oggetto di successiva verifica per accertarne la fondatezza

Ricordiamo che chi, nonostante sia posto in quarantena, viene colto al di fuori della propria abitazione rischia fino a 12 anni di carcere per il reato di concorso colposo in epidemia.

Files:
 modulo autodichiarazione 17.3.2020 (487 kB)

Gabriele Massaro

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium