/ Cronaca

Cronaca | 17 marzo 2020, 14:43

Ventunenne denunciato per inottemperanza agli obblighi anti-coronavirus

Il giovane non ha saputo motivare la sua presenza in corso Alessandria, nel cuore della notte

Ventunenne denunciato per inottemperanza agli obblighi anti-coronavirus

Intorno alla mezzanotte scorsa, una pattuglia della Squadra Volanti della Questura di Asti, operante nell’ambito della verifica dell’osservanza delle norme di contenimento del coronavirus Covid-19, ha fermato un’auto in transito in corso Alessandria, al bordo della quale vi erano una donna, la figlia sedicenne e un ragazzo.

Alla richiesta di motivare la presenza, la donna ha fornito una giustificazione plausibile, sottoscrivendo l’autocertificazione per sé e la figlia, mentre il giovane, un ventunenne russo, dopo vari tentennamenti e titubanze non ha saputo fornire validi motivi per giustificare la sua presenza all’interno dell’autovettura.

Per cui, al termine del controllo, il ragazzo, verosimilmente amico della ragazza uscito di casa per mero svago, è stato denunciato per inosservanza ai provvedimenti dell’autorità ai sensi dell’art. 650 C.P.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium