/ Agricoltura

Agricoltura | 26 marzo 2020, 18:05

Patronato Epaca Asti: continuano i servizi offerti in smart working

L'Ente di Patrocinio e Assistenza per i cittadini e l'Agricoltura offre informazioni, consulenze e servizi in materia previdenziale

Patronato Epaca Asti: continuano i servizi offerti in smart working

Vista la situazione di allerta per la diffusione del Covid-19 e il desiderio di contribuire agli sforzi che tutti gli astigiani stanno facendo, il Patronato Epaca (Ente di Patrocinio e Assistenza per i cittadini e l'Agricoltura) incrementa le modalità per usufruire dei servizi offerti a tutti i cittadini, con l’impegno di non lasciare mai nessuno da solo, sempre più vicino alle persone, garantendo presenza sul territorio. Il Patronato Epaca offre informazioni, consulenze e servizi in materia previdenziale.

Ci facciamo ancora più prossimi – afferma la Responsabile del Patronato Epaca di Asti Rosanna Porcellana - fornendo i nostri recapiti telefonici e gli indirizzi email così che ogni richiesta di prestazioni, comprese le nuove misure previste dal Decreto “Cura Italia”, o di consulenza possa essere svolta senza che il cittadino si sposti dalla propria abitazione. Un servizio sempre più a misura dell'agricoltore ma anche del cittadino comune, in grado di affiancare i servizi sociali per assistere al meglio le persone, su questioni come invalidità civile, indennità di accompagnamento riconoscimento di prestazioni legate all’handicap, così come servizi per disoccupazione e prestazioni legate alla maternità”.

Il patronato Epaca – sottolineano il Presidente e il Direttore di Coldiretti Asti, Marco Reggio e Diego Furia rappresenta l'avanguardia del ruolo di forza sociale a tutto campo di Coldiretti, che è sempre più a servizio non soltanto del mondo agricolo, che ovviamente rimane centrale, ma che si propone anche come interlocutore affidabile a tutta la comunità. Garantendo assistenza e tutela per il conseguimento di benefici previdenziali, sociali, assistenziali, Naspi, invalidità, congedi parentali, indennità e molto altro”.

Per informazioni, tutti i giorni feriali, dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 17.30, il Patronato Epaca è disponibile ai seguenti recapiti telefonici e email:

  • Zona di Asti  0141.380.423, fabrizio.marchisio@coldiretti.it
  • Zona di Canelli 0141.823.590, miriam.ribaldone@coldiretti.it
  • Zona di Castelnuovo Don Bosco 011.9876.863, franca.benedicenti@coldiretti.it
  • Zona di Moncalvo 0141.916100, silvia.boccardo@coldiretti.it
  • Zona di San Damiano 0141.971.000, martina.capra@coldiretti.it
  • Zona di Vesime 0144.859.801, beatrice.bodrito@coldiretti.it
  • Zona di Villanova 0141.946.639, marika.altomonte@coldiretti.it

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium