/ Sanità

Sanità | 24 ottobre 2019, 17:45

Venerdì nero per i pendolari astigiani: possibili disagi nella viabilità

Coinvolta anche la sanità, con uno sciopero generale che toccherà anche il Cardinal Massaia di Asti

Venerdì nero per i pendolari astigiani: possibili disagi nella viabilità

Domani, venerdì 25 ottobre, è in programma uno sciopero generale di tutti i settori.

Lo sciopero è stato proclamato da associazioni sindacali CUB – Confederazione Unitaria di Base, SGB – Sindacato Generale di Base, SI-COBAS – Sindacato Intercategoriale COBAS e USI-CIT – Unione Sindacale Italiana.

Lo sciopero riguarderà bus e treni, dalle 21 di questa sera, 24 ottobre. Per la giornata di domani saranno comunque garantite le fasce protette (6-9 e 18-21). Possibili disagi, quindi, per molti pendolari astigiani. I treni, infatti, potranno subire ritardi o cancellazioni.

Anche la sanità

Allo sciopero dei mezzi pubblici di domani si aggiunge anche lo sciopero nazionale della Sanità, cui aderirà anche l'Ospedale Cardinal Massaia di Asti. L'ASL di Asti precisa, però, che saranno comunque garantite le prestazioni urgenti.

In allegato all'articolo l’elenco dei treni garantiti in tutto il Piemonte. 

Elisabetta Testa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium