/ Sanità

Sanità | 02 marzo 2020, 14:29

L’ASL AT ha disposto la sospensione temporanea dell’“Accesso diretto prestazioni radiologiche”

La decisione, adottata per evitare iperaflusso negli spazi comuni, è accompagnata da nuove modalità di prenotazione

L’ASL AT ha disposto la sospensione temporanea dell’“Accesso diretto prestazioni radiologiche”

In osservanza delle indicazioni regionali che prevedono limitazioni di afflusso negli uffici pubblici e nelle strutture sanitarie, l’Asl AT ha previsto (a partire da domani, martedì 3 marzo) la sospensione temporanea dell’accesso diretto per le prestazioni di Radiologia tradizionale.

Per evitare, infatti, possibile iperafflusso di persone negli spazi comuni, si è deciso di adottare alcune variazioni nella modalità di accesso per tutti i punti presso i quali vengono erogate tali prestazioni (Nizza Monferrato, San Damiano e Cardinal Massaia di Asti).

La modalità temporanea prevede:

  • prenotazione telefonica attraverso il CUP dell’Asl AT - tel. 0141/486111 - dalle ore 11 alle ore 15;

  • prenotazione di persona presso le sedi dei Cup territoriali (dalle 8 alle 15), presso le Farmacie (in orario di apertura) e presso il Cup centrale di Asti (piano -1 del Cardinal Massaia) con orario 8 -15

In tutte le sedi di erogazione del servizio verranno garantite le classi di priorità riportata nell’impegnativa.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium