/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 20 aprile 2020, 07:00

A(rti)STI 2020 per gli operatori sanitari astigiani. Un video emozionante omaggia i soccorritori [FOTO E VIDEO]

L'idea è della soccorritrice e attrice Fiorella Carpino:"Un conforto emotivo a chi da ormai tanto tempo è a pezzi per colpa di questo virus"

A(rti)STI 2020 per gli operatori sanitari astigiani. Un video emozionante omaggia i soccorritori [FOTO E VIDEO]

A(rti)STI 2020 per gli operatori sanitari. Un gruppo di artisti astigiani rende omaggio con un video emozionante, a tutti i soccorritori italiani, medici e infermieri. "Una dedica a chi tutti i giorni lotta contro il coronavirus. Un conforto emotivo a chi da ormai tanto tempo è a pezzi per colpa di questo virus".

A parlare è Fiorella Carpino, ideatrice dell'iniziativa che sul campo c'è e in prima linea. Dipendente della Croce Verde, autista e soccorritrice, oltre che attrice e cantante.

All'inizio dell'epidemia nessuno di loro sapeva bene a cosa stesse andando incontro, spaventati quindi, ma tenaci e sicuri che si doveva agire. E la stessa Croce Verde ha predisposto un vero e proprio piano di "attacco al virus", dotandosi di una macchina sanificatrice da utilizzare al termine di ogni intervento di un'ambulanza per il biocontenimento e di una tenda per la decontaminazione.

Per qualche tempo Fiorella deve rimanere a casa, ascolta le storie dei suoi colleghi. Piange pensando che spesso i soccorritori vengono dimenticati, così decide di contattare alcuni artisti amici lavorando sul testo di "Domani 21/04/2009" il manifesto più grande di solidarietà dal mondo della musica a chi fu colpito dalla tragedia del terremoto di Abruzzo il 6 aprile 2009.
Con l'aiuto di Fabrizio Rizzolo (che ha curato anche il montaggio audio e video) e Susi Amerio, ha cambiato le parole adattandole al lavoro dei soccorritori.

IL VIDEO

"Ognuno ha dato il proprio contributo dalla sua casa - spiega Fiorella Carpino - e le immagini arrivano un po' da tutta Italia, mentre le riprese sono state fatte nella mia amata Croce Verde".

Fiorella è tornata in trincea. L'ambulanza e l'aiuto delle persone sono tornate la sua priorità quotidiana. Oggi con una consapevolezza in più, la vita è cambiata, il soccorso e la sua concezione è cambiato e forse cambierà per sempre.

Ma vicini e uniti ce la faremo.

Hanno partecipato:

Susi Amerio, Emanuele Caputo, Luciano Caracchi, Fiorella Carpino,Simone Ferraro, Daniele Martini, Silvana Martini, Camilla Musso, Susanna Nuti, ALberto Pellitteri, Arianna Picerno, Azzurra Rizzolo, la piccola Nina Rizzolo, Fabrizio Rizzolo, Michela Seita, Isabella Tabarini, Simone Valentino, Daniele Valenzano, Andrea Zuliani. Un ringraziamento anche a Fausto Grassi e Alberto Musso.

Un grazie speciale a:

Croce verde Asti, Croce rossa italiana comitato di Codogno, Croce bianca Genovese, Croce blu Milano, Croce verde Cremona, Croce verde Castelnovo, Croce verde Viadana, Croce Verde Verona, Croce verde Baggio, Costa sud est Villasimius.

 

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium