/ Sport

Sport | 04 maggio 2020, 18:30

Il Comitato provinciale AICS ha attivato un servizio informativo a distanza per le società dilettantistiche

Potrebbe essere prossima l'apertura della sede di via Fiume

Il Comitato provinciale AICS ha attivato un servizio informativo a distanza per le società dilettantistiche

Dopo un lungo periodo di chiusura dovuto all'osservanza delle disposizioni restrittive relative al diffondersi dei contagi da coronavirus, potrebbe essere prossima la riapertura, sia pure a certe condizioni di sicurezza, della sede del Comitato provinciale AICS in via Fiume 29 ad Asti.

In attesa che ciò avvenga e alla luce del susseguirsi di disposizioni sovente di non facile interpretazione riguardanti l'attività delle ASD e delle APS, il Comitato provinciale dell'Associazione ha attuato un "servizio a distanza" di consulenza e assistenza riservato a tutti circoli affiliati, ma anche a tutte le associazioni che si occupano di attività sportive e culturali.

Il progetto dell'Aics provinciale è complesso ed articolato ed è destinato soprattutto a rispondere ai quesiti dei soci e dei simpatizzanti. A loro disposizione sono infatti, già da questa settimana, la presidente provinciale Susanna Ponzone che risponde il giovedì dalle 17 alle 19 al numero 348.8749496 e il dirigente Giuseppe Inquartana che può essere interpellato nei giorni di lunedì e martedì, dalle 17 alle19 al numero 331.9118269.

Inoltre, sempre in vista della cosiddetta Fase 2, il servizio informativo viene completato attraverso l'uso della piattaforma Zoom, il giovedì dalle 17 alle 19 (credenziali: ID 85438749088; Password 486846).

Infine sono in fase di organizzazione, con termine di scadenza per l'iscrizione il 17 maggio un corso di formazione per la sanificazione degli ambienti in vista della riapertura dei locali sportivi ed un corso on line per ottenere la qualifica di istruttore.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium