/ Cronaca

Cronaca | 01 giugno 2020, 12:55

Ventenne algerino denunciato dalla Polizia per il furto di uno smartphone

L’episodio, che ha visto il giovane agito con un complice non ancora identificato, si è verificato in via Cavour

Ventenne algerino denunciato dalla Polizia per il furto di uno smartphone

Un equipaggio della Squadra Volanti della Questura di Asti nel pomeriggio di ieri, domenica 30 maggio, è intervenuto in via Cavour per un furto di telefono cellulare.

Infatti, poco dopo le 18.30 circa la sala operativa della Questura di Asti ha ricevuto la segnalazione di due stranieri che si stavano allontanando di corsa dalla zona dopo aver rubato con destrezza un cellulare dal borsello di un passante.

Giunti sul posto, i poliziotti, grazie alla collaborazione del 40enne astigiano vittima del furto, sono riusciti a bloccare un 20enne di nazionalità algerina che poco prima, assieme ad un altro straniero, aveva avvicinato alle spalle l’uomo riuscendo a sottrargli dal borsello il telefono cellulare.

Il giovane nord africano è stato quindi fermato ed accompagnato in Questura, dove è stato sottoposto a rilievi fotosegnaletici, al termine dei quali è stato indagato per il furto assieme ad un connazionale in corso di identificazione.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium