/ Attualità

Attualità | 07 luglio 2020, 21:02

Celebrazione alla Madonna del Portone in suffragio delle vittime del Covid-19

L’appuntamento religioso cade in prossimità della commemorazione del Patrono dei malati e del personale sanitario

Celebrazione alla Madonna del Portone in suffragio delle vittime del Covid-19

Sabato pomeriggio alle 17.30 il vescovo di Asti, monsignor Marco Prastaro, celebrerà l'eucarestia al Santuario della Beata Vergine del Portone.

Un appuntamento religioso che cade in prossimità della commemorazione di San Camillo del Lellis, il 14 luglio, patrono dei malati, degli ospedali e di tutto il personale sanitario e alla quale sono invitati oltre ai membri della Pastorale della Salute anche i ministri straordinari della Comunione. La messa sarà celebrata in suffragio delle vittime del Covid-19.

La capienza a sedere del Santuario, rispettando le norme anti pandemia, è di 130 posti, a cui vanno aggiunti posti in piedi. All'ingresso oltre al gel per le mani, ci sarà anche un collaboratore della Pastorale della Salute che faciliterà il corretto rispetto delle regole sanitarie in vigore.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium