/ Cronaca

Cronaca | 03 agosto 2020, 10:32

Omicidio Amoretti a Sanremo. Arrestate due persone residenti nell'Astigiano

Massimo riserbo sulla seconda persona arrestata. Il primo smascherato dalle telecamere

Omicidio Amoretti a Sanremo. Arrestate due persone residenti nell'Astigiano

Secondo indiscrezioni sarebbero stati arrestati, nella notte,  nell'Astigiano, i responsabili dell'assassinio di Luciano Amoretti, il 75enne ex orafo ucciso ieri con un vaso alla testa, probabilmente al termine di una colluttazione nella sua abitazione di corso Garibaldi.

C'è massimo riserbo sulle indagini svolte dalla Squadra Mobile e dagli agenti del Commissariato di Sanremo. Sarebbero state fondamentali le telecamere presenti nella zona per risalire all’assassino (nessuna informazione trapela sulla seconda persona) che, però, sapeva probabilmente di essere ripreso perché, in molte immagini risulta travisato da un cappello e da una mascherina chirurgica.

Ma l’occhio attento degli inquirenti ha scoperto il suo volto e, nella notte, l’uomo è stato arrestato. I particolari dell’arresto saranno divulgati più tardi con una conferenza stampa a Sanremo

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium