/ Politica

Politica | 21 settembre 2020, 19:10

"Quando saranno tagliate le erbacce nel parcheggio della piscina di via Gerbi?". Nuova interrogazione della consigliera Angela Quaglia

La consigliera inoltre chiede quando saranno piantumati nuovi alberi al posto di quelli abbattuti e se non si possa trovare una collaborazione con le associazioni che si occupano di migranti

"Quando saranno tagliate le erbacce nel parcheggio della piscina di via Gerbi?". Nuova interrogazione della consigliera Angela Quaglia

La piscina di via Gerbi, continua a far discutere. Nel mirino della consigliera di CambiAmo Asti, Angela Quaglia, questa volta c'è il parcheggio.

Su segnalazione di alcuni cittadini, la consigliera ha presentato un'interrogazione a risposta scritta per chiedere quando verranno tagliate le erbacce e tolti i tronchi degli alberi che sono stati tutti abbattuti dall'amministrazione, nel parcheggio della piscina.

Nell'interrogazione si chiede inoltre "Se e quando verranno piantumati nuovi alberi  in modo da ridare, con il tempo, un po’ d’ombra in estate ai frequentatori della piscina e se non si ritenga utile, in caso di carenza di personale comunale, trovare una forma di collaborazione con le associazioni che si occupano di migranti impegnando gli stessi in un lavoro socialmente utile, riconoscibile e produttivo per la città. Ovviamente facendosi carico, come Comune, della stipula di un’assicurazione per i partecipanti al cantiere".

Nell'interrogazione in chiusura, la consigliera chiede se esista e in cosa consiste "un piano di forestazione urbana della città che punti a migliorare la vivibilità cittadina e la qualità dell’aria".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium