/ Eventi

Eventi | 11 ottobre 2020, 07:40

Riprende l’attività della Società di Studi Astesi

Giovedì 15 ottobre avrà luogo la consegna del Premio Bordone

Riprende l’attività della Società di Studi Astesi

Nonostante le difficoltà di questo periodo, riprende l’attività della Società di Studi Astesi con tre appuntamenti nei prossimi mesi.

Giovedì pomeriggio (15 ottobre) avrà luogo la consegna del Premio Bordone 2019, riservato alle tesi di laurea relative alla storia di Asti e del suo territorio in ogni aspetto. La cerimonia di premiazione si terrà alle 17 nella sala ipogea delle sede della Banca di Asti in piazza Libertà 23. Il premio, a cadenza annuale, è stato istituito sei anni fa dalla Società di Studi Astesi per ricordare il prof. Renato Bordone (1948-2011), già ordinario di Storia Medievale dell’università di Torino, un innovatore della medievistica europea, autore di oltre duecento pubblicazioni, per anni presidente della Biblioteca Astense e socio fondatore della Società di Studi Astesi.

Il primo premio è stabilito in mille euro (suddivisibile se ci sono più tesi ugualmente meritevoli), ma viene inoltre messo in palio un premio di 500 euro per una tesi ritenuta particolarmente significativa. La commissione giudicatrice  - composta da Patrizia Gerbi Bordone, Ezio Claudio Pia e Mario Renosio - può inoltre assegnare ulteriori premi o menzioni speciali. Tutte le tesi presentate verranno depositate presso la Biblioteca Astense, a disposizione degli studiosi.

Sarà Pippo Sacco, presidente della Società di Studi Astesi, ad annunciare giovedì il nome o i nomi dei vincitori del premio di mille euro, secondo quanto ha stabilito la commissione giudicatrice. Dopo la consegna, il vincitore o i vincitori parleranno della loro tesi. L’ingresso è libero a tutti.

Giovedì 12 novembre, alle ore 17, nella sala ipogea della Banca di Asti, Ivana Bologna, storica dell’arte, ricorderà “l’attività di Noemi Gabrielli per i beni culturali di Asti”. Alle 16 precederà l’assemblea generale dei soci per l’approvazione del conto consuntivo e delle variazioni allo statuto della Società. Ultima iniziativa di quest’anno, la presentazione della rivista “Il Platano” , giunta al suo 45° anno di vita.

Giovedì 10 dicembre alle 17, ancora nella sala ipogea della Banca di Asti, ne parlerà ampiamente Ezio Claudio Pia, vicepresidente della Società di Studi Astesi e curatore della rivista.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium