/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 19 ottobre 2020, 14:17

Il grande cinema italiano sarà protagonista della settimana in Sala Pastrone [VIDEO]

Con i film “Spaccapietre” e “Cosa sarà”, che vedono protagonisti rispettivamente Salvatore Esposito e Kim Rossi Stuart

Il grande cinema italiano sarà protagonista della settimana in Sala Pastrone [VIDEO]

In Sala Pastrone ultime repliche, in programma giovedì (ore 19.30) e venerdì (15.30 e 19.30), per il docufilm “Paolo Conte, via con me” e per il film “Un divano a Tunisi” (proiezioni questa sera alle 21.30 e domani alle 17.30 e 21.30).

Da giovedì, entrerà in programmazione il film “Spaccapietre”, diretto da Gianluca e Massimiliano De Serio e interpretato da Salvatore Esposito. Il quale, smessi temporaneamente i panni di Gennaro Savastano in “Gomorra”, qui indossa quelli di un uomo rimasto solo ad allevare un figlio in una Puglia contemporanea ma che sembra essere cristallizzata nel passato. Il piccolo Antò non si rassegna alla perdita della madre e Giuseppe dovrà trovare nuove sfumature al suo senso di paternità. Il tutto trasferendosi da un posto all'altro, intrappolati all'interno dello stesso sistema di lavoro illegale e inumano che ha portato via la sua Angela. Giovedì e venerdì il film verrà proiettato alle 17.30 e alle 21.30, sabato spettacolo unico alle 21.30, preceduto dall’incontro dei registi con il pubblico fissato alle 21.15

 

Da sabato 24, la Sala proporrà anche “Cosa sarà”, nuovo film di Francesco Bruni interpretato da Kim Rossi Stuart e Lorenza Indovina. La vita di Bruno Salvati è in una fase di stallo. I suoi film non hanno mai avuto successo e il suo produttore fatica a mettere in piedi il prossimo progetto. Sua moglie Anna, dalla quale si è recentemente separato, sembra già avere qualcun altro accanto. E per i figli Adele e Tito, Bruno non riesce a essere il padre presente e affidabile che vorrebbe. Un giorno Bruno scopre di avere una forma di leucemia. Si affida immediatamente a un'ematologa competente e tenace, che lo accompagna in quello che sarà un vero e proprio percorso a ostacoli verso la guarigione.

Le proiezioni del film sono in programma sabato 24 (17.30 e 19.30), domenica 25 (15.30, 17.30, 19.30 e 21.30), lunedì 26 e martedi 27 (17.30 e 21.30). Per tutti i film, ad eccezione del docufilm su Conte (ingressi a 10 euro con ridotto per soci Vertigo a 8), l’ingresso è fissato a 7 euro con biglietti ridotti a 5,50 euro per soci Vertigo.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium