/ Palio

Palio | 07 dicembre 2020, 10:38

Il Borgo San Lazzaro annuncia la riconferma del fantino Giuseppe Zedde per il Palio 2021

Ieri il Comitato si è riunito per la tradizionale "Messa del Musico", raccolti anche generi alimentari per famiglie in difficoltà

Il Borgo San Lazzaro annuncia la riconferma del fantino Giuseppe Zedde per il Palio 2021

Giuseppe Zedde, detto Gingillo, è stato riconfermato come fantino per la corsa 2021, per il Borgo San Lazzaro. Una conferma che dura già da due anni e, scrivono dal Borgo "siamo certi di affermare che ogni borghigiano o tifoso di San Lazzaro sia favorevole e orgoglioso di questa scelta, dal momento che con l’ultima vittoria nel 2017 ci ha portato in cima alla classifica per il numero di Pali vinti ad Asti. Considerato l’annullamento del Palio 2020 siamo sicuri che Gingillo avrà tutta la grinta necessaria per portare alti i colori del Borgo nella domenica più importante dell’anno. I nostri tifosi e borghigiani ripongono piena fiducia in lui e vogliono lanciare un pensiero positivo, sperando di poter scendere in piazza a settembre e tornare a dimostrare tutta la nostra forza e determinazione".

Il comitato Palio Borgo San Lazzaro si è riunito ieri per la celebrazione della ormai consueta e tradizionale messa del musico.

"L’evento  - raccontano dal Borgo - si è svolto in maniera semplificata ma, nonostante le modalità rivisitate a causa dell’attuale condizione sanitaria, non sono mancati momenti di forte emozione, primo fra tutti la benedizione finale di Don Mario per i nostri musici. Inoltre, in occasione della messa, il Borgo si è dimostrato unito, generoso e sensibile con la raccolta alimentare della parrocchia volta ad aiutare le famiglie in difficoltà, ottenendo un ottimo e generoso riscontro".

Tra le iniziative in corso c'è anche il calendario dell’avvento social, che permette ai tesserati di sentirsi uniti e rimanere attaccati ai colori del Borgo.

"Ogni giorno - spiegano - vengono pubblicati ricordi e sorprese piene di emozioni. Inoltre viene comunicato che al termine della Messa della Vigilia una piacevole sorpresa verrà donata a borghigiani e parrocchiani dal comitato Palio giallo verde. Le iniziative per il nuovo anno non mancheranno e l’augurio più grande che il Rettore volge a tutti i presenti è quello di poter tornare presto alla normalità e di guardare al futuro con fiducia ed ottimismo"

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium