/ Sport

Sport | 23 dicembre 2020, 09:46

Asti città per lo sport, disposta la concessione gratuita di impianti per ragazzi diversamente abili

"Il ruolo che lo sport può ricoprire a livello sociale è sempre più importante”, affermano il sindaco Maurizio Rasero e l’assessore allo sport Mario Bovino

Gruppo di atleti diversamente abili (pegaso)

Atleti della Pegaso (Albatros comunicazione)

La Giunta comunale di Asti all' unanimità ha disposto la concessione gratuita di alcune sue strutture sportive alle Società A.S.D PEGASO, A.S.D. AMICI DELLO JUDO PIEMONTE, A.S.D. SPORT ITALY per lo svolgimento di attività sportiva per persone diversamente abili.

Le attività saranno svolte al Campo Calcio Lega Giovanile, Palestrina Judo del PalaBosca, Campo di Atletica e ne usufruiranno molti giovani atleti impegnati tra diverse discipline sportive.

Il provvedimento che comporta un mancato introito per l’Amministrazione Comunale rientra nelle disposizioni di cui all’ art. 11 del regolamento Comunale per la gestione e l’uso degli impianti sportivi.

Il ruolo che lo sport può ricoprire a livello sociale è sempre più importante” , affermano il sindaco Maurizio Rasero e l’assessore allo sport Mario Bovino , accogliere anche questo anno le richieste di associazioni che operano sul nostro territorio, concedendo loro l’uso gratuito dei nostri impianti a gestione diretta, significa sottolineare quanto lo sport sia strumento educativo, di crescita ed integrazione su cui dobbiamo lavorare tutti per migliorare la qualità della nostra vita ".

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium