/ Solidarietà

Solidarietà | 01 gennaio 2021, 07:30

Martedì 5 gennaio il vescovo Prastaro celebrerà messa con i giovani e le comunità etniche del territorio

Alle 18 in Cattedrale e in diretta streaming su Youtube

Immagine di archivio del vescovo Marco Prastaro

Immagine di archivio del vescovo Marco Prastaro

La solennità dell’Epifania ricorda il giorno in cui tanti popoli diventano un popolo solo, il popolo di Dio. In questa occasione la Chiesa festeggia la Giornata dei Popoli che la nostra Diocesi vivrà all’interno di una Celebrazione Eucaristica promossa dalla Pastorale Giovanile e dall’Ufficio per la Pastorale Migranti.

Sarà il primo incontro dell'anno per tutti i giovani della diocesi con un'apertura universale in occasione di una giornata dedicata alla fratellanza di tutti i popoli.

L'appuntamento è per martedì 5 gennaio, alle 17.30 in Cattedrale dove alle 18 il vescovo Marco Prastaro celebrerà una messa animata dai giovani e delle comunità etniche del nostro territorio per un momento di profonda fraternità.

La celebrazione verrà trasmessa anche in diretta streaming sul canale YouTube della Gazzetta d'Asti per i giovani che non potranno partecipare in presenza.

Don Rodrigo e Daniela Iavarone, responsabili della Pastorale Giovanile e di Migrantes, sottolineano come "sia importante che le comunità continuino a invitare i giovani all’unico incontro che è possibile in presenza: la Celebrazione Eucaristica, il cuore della nostra vita cristiana”.

"Un incontro ancora possibile in presenza è la partecipazione alla Messa. Sarebbe un bel segnale per i giovani - aggiungono - quello di darsi appuntamento in Cattedrale per vivere, in comunione con il Vescovo, insieme, distanti ma vicini, questo momento di intensa spiritualità aperto a tutti popoli".

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium