/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 26 gennaio 2021, 08:35

Anche il vicepresidente regionale Carosso augura buon lavoro al nuovo CdA del Consorzio dell'Asti

Il nuovo presidente, Lorenzo Barbero, succede a Romano Dogliotti

Anche il vicepresidente regionale Carosso augura buon lavoro al nuovo CdA del Consorzio dell'Asti

Nei giorni scorsi è stata data comunicazione del cambio vertici al Consorzio dell'Asti e Moscato d'Asti Docg.

Lorenzo Barbero è il nuovo Presidente. Classe 1961, enologo, grande appassionato di vini spumanti e Vermouth e direttore dello stabilimento Campari di Canale d’Alba,succede a Romano Dogliotti, storico e rinomato produttore del territorio, in carica dal 2017.

Vicepresidenti del neo-eletto Comitato di Presidenza sono: Stefano Ricagno in qualità di Vicepresidente Senior, Piergiorgio Castagnotti, Flavio Giacomo Scagliola, Massimo Marasso e Bruno Fortunato.

"Congratulazioni a Lorenzo Barbero, nuovo presidente del Consorzio dell’Asti Spumante e del Moscato d’Asti docg, ed al neo-eletto Comitato di Presidenza.
Nonostante l’anno difficile appena trascorso il comparto è riuscito a resistere con strategie diversificate, e registrare una crescita sul mercato internazionale.
Un successo ottenuto grazie all’unità e all’intesa che tutti gli attori della filiera produttiva hanno saputo raggiungere in questi anni.

Auguri di buon lavoro a tutto il CDA del Consorzio da poco insediato, con l’auspicio per il futuro di continuare a lavorare in sinergia e di far crescere la denominazione in termini di volumi e di valore", è il messaggio di auguri del vicepresidente della Regione Piemonte, Fabio Carosso.

Elisabetta Testa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium