/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 22 febbraio 2021, 09:24

A Villafranca riapre la biblioteca civica 'Paolo Luotto'. 164 nuovi libri e nuovo impianto di illuminazione

Gli acquisti con il contributo di 2143 euro del ministero dei Beni Culturali. Funzionerà tre giorni a settimana

A Villafranca, riapre la biblioteca con tante nività

Volontarie, amministratori e tecnici del Comune e della Biblioteca.

Dopo un anno di funzionamento a 'singhiozzo', causa pandemia, riapre la Biblioteca civica 'Paolo Luotto' di Villafranca.

Più ricca di libri, con un nuovo sistema di illuminazione e aperta anche il sabato mattina per facilitare l'accesso di chi durante la settimana lavora, diverse le novità. Sugli scaffali il numero di volumi è ulteriormente aumentato: 7939 titoli complessivi, di cui 200 per bambini.

Il Comune, che ogni anno stanzia fondi per il centro di lettura, annuncia con soddisfazione due buone notizie per il servizio di piazza delle Pollaie.

"L'estate scorsa - spiega il sindaco Anna Macchia - abbiamo partecipato a un bando a sostegno dell'editoria libraria promosso dal Ministro dei beni culturali: il contributo ottenuto di 2143 euro ci ha consentito di acquistare 164 libri di vario genere: narrativa, scienze, ecologia e tanto altro. Non mancano volumi in inglese che andranno a rinforzare la sezione dedicata. Con fondi comunali (1563 euro) abbiamo invece da poco terminato di realizzare l'impianto interno di illuminazione a led, intervento da cui trarremo due benefici: ambienti più nitidi per la lettura, sotto le volte ottocentesche di mattoni a vista, e un significativo risparmio energetico".

"La Biblioteca, riaperta il 16 febbraio - ricorda l'assessore alla Cultura Delfina Noto - funziona tre giorni a settimana: martedì e sabato dalle 9 alle 12 e giovedì dalle 15 alle 18. Per esigenze di sicurezza legate alle misure anti Covid-19 si entrerà uno alla volta: l'utente, che dovrà indossare la mascherina e sanificare le mani, sosterà all'ingresso dove potrà consultare il catalogo librario e richiedere il prestito. L'elenco dei volumi è anche a disposizione sul sito web del Comune".

Nella specifica pagina dedicata (https://www.comune.villafrancadasti.at.it/it/news/la-biblioteca-comunale-riapre-con-nuovi-orari) sono segnalate le modalità per la prenotazione dei libri, al telefono o via mail, e il loro ritiro.

"Indispensabili per il funzionamento della Biblioteca - indica il sindaco Macchia - sono le volontarie, senza le quali non potremmo garantire l'apertura: le voglio ringraziare a una a una perché la loro passione per i libri favorisce la diffusione della cultura nella nostra comunità. Grazie dunque a Luciana Arduino, Rosangela Capitolo, Mirella Fornaca, Franca Ramello, Raffaela Rorro e Monica Trinchi, da poco entrata nel gruppo".

Il centro di lettura (circa 1500 prestiti all'anno) è presieduto da Renato Gendre con il coordinamento di Loretta Gnocco e l'apporto di Carla Pasino dell'Ufficio Tecnico del Comune (ha competenza sulla Cultura). 

Sotto al titolo "Leggo per te!" proseguono, intanto, sulla pagina Facebook del Comune le letture dell'assessore Noto mentre, nella bella stagione, si potrà sostare sulle panchine di piazza delle Pollaie per immergersi nel piacere di un buon libro appena ritirato in Biblioteca.  

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium