/ Cronaca

Cronaca | 01 marzo 2021, 18:30

Un tragico frontale ha spento il sorriso del giovane Riccardo. Gli amici: "Un fiore strappato troppo presto alla vita"

Riccardo Rosso era in sella alla sua moto quando ieri, a Sessant, si è scontrato contro una Mercedes che proveniva dal senso opposto. Aveva compiuto da poco 24 anni

Un tragico frontale ha spento il sorriso del giovane Riccardo. Gli amici: "Un fiore strappato troppo presto alla vita"

Un tragico scontro frontale ha spento per sempre il sorriso di Riccardo Rosso, da pochi giorni 24enne.

È lui la vittima dell'incidente mortale che ieri pomeriggio, domenica, si è verificato a Sessant, sulla provinciale che collega Asti a Chivasso.

Riccardo, di Costigliole d'Asti, era in sella alla sua moto, quando, improvvisamente, sul rettilineo, si è scontrato contro una Mercedes guidata da un settantenne.

L'urto è stato fortissimo e lo ha sbalzato violentemente in un fosso, da cui i vigili del fuoco sono riusciti a estrarlo con difficoltà. 

Gravissime le lesioni riportate. Riccardo è stato subito portato all'ospedale di Asti in codice rosso. Disperati i tentativi dei medici di rianimarlo. Purtroppo si è spento al pronto soccorso.

Riccardo viveva nella zona del Mulino Vecchio di Motta e aveva frequentato l'istituto agrario di Asti, portando avanti il suo sogno di sempre: aprire un'azienda agricola. Dopo tanti anni di studio e dedizione, Riccardo ce l'aveva fatta e lavorava quotidianamente all'azienda, con il prezioso aiuto della sua famiglia. 

Una famiglia straziata dal dolore. Riccardo lascia entrambi i genitori, una sorellina e una fidanzata.

Increduli di fronte a questa tragedia i suoi amici. "Un fiore strappato troppo presto dalle immense praterie della vita. Era un ragazzo generoso, solare e disponibile”, commentano anche sui social. 

La commozione è arrivata all'intera cittadinanza, che, guidata dal suo sindaco Enrico Alessandro Cavallero, si è stretta sinergicamente attorno al dolore della famiglia Rosso.

Sulla tragica dinamica indaga la Polizia Stradale di Nizza Monferrato.

Non ancora rese note le date dei funerali.

Elisabetta Testa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium