/ Attualità

Attualità | 15 maggio 2021, 16:02

Anche il Palazzo Comunale di Moncalvo chiede la liberazione di Zaki

Esposta l'opera di Francesca Grosso "Ritratto di parole per Patrick Zaki"

Anche il Palazzo Comunale di Moncalvo chiede la liberazione di Zaki

Anche il Palazzo Comunale di Moncalvo chiede la liberazione di Zaki

Oggi, sabato 15 maggio, sul balcone del Palazzo Comunale di Moncalvo è esposta l'opera di Francesca Grosso "Ritratto di parole per Patrick Zaki", in ottemperanza a quanto deliberato dal Consiglio Comunale in data 30 aprile con le delibere 11 e 12.

"Con questo gesto la Città di Moncalvo vuole tenere alta l'attenzione sul tema dei diritti civili e in particola modo sulla vicenda di Patrick Zachi, attualmente in stato di detenzione in Egitto senza alcun capo di accusa e senza aver sostenuto un equo processo", ha dichiarato il sindaco Christian Orecchia.

"Ringraziamo tutti i consiglieri che hanno promosso e sostenuto questa iniziativa bipartisan e Amnesty International per l'impegno perfuso per la difesa dei diritti umani. Ricordo infine il medico e Ricercatore Ahmadreza Djalali incarcerato in iran con l'accusa di spionaggio, invito chi ancora non l'avesse fatto a visitare il sito di Amnesty e sottoscrivere le petizioni per entrambi".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium