/ Al Direttore

Al Direttore | 26 maggio 2021, 19:23

"Sfortunati pedoni e ciclisti che devono passare in via Tagliamento"

Una segnalazione pone l'accento sulla pericolosità della via dal passaggio a livello verso sottovia San Fedele

"Sfortunati pedoni e ciclisti che devono passare in via Tagliamento"

I pedoni e i ciclisti che devono transitare in via Tagliamento dal passaggio a livello alla sottovia San Fedele, rischiano ogni giorno di essere investiti.

La segnalazione arriva da un lettore che spiega: "Per motivi di lavoro, passo ogni giorno in via Tagliamento. Arrivando da via Torchio, ho deciso di fare a meno dell'auto e andare a piedi, ma è davvero un rischio perché dopo il passaggio a livello c'è un lungo tratto di strada senza marciapiede, fin troppo ricco di vegetazione incolta. E sia che vada a destra o che mi sposti a sinistra, sono sempre in mezzo alla strada".

La zona in effetti non ha attraversamento pedonale e per percorrerla è necessaria molta attenzione, anche se le macchine non transitano a forte velocità.

"Mi chiedo - aggiunge il lettore - se tra i fondi del Recovery sia prevista anche la sistemazione di quel piccolo tratto di strada, molto frequentato, anche se credo basti l'attenzione dell'Amministrazione, maggioranza e minoranza. L'attenzione alle piccole cose, è segno di grande civiltà".

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium