/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 08 giugno 2021, 19:14

Turismo, il Comune di Asti stipula una convenzione con l'Associazione Albergatori & Ristoratori

"Un primo passo di sostegno per le tante attività sofferenti con la speranza di poter tornare al più presto alla normalità”

La stipula della convenzione

La stipula della convenzione

Il Comune di Asti ha stipulato una convenzione con l'Associazione Albergatori & Ristoratori di Asti.

Ristoranti, pizzerie, agriturismi, bed&breakfast e hotel associati potranno proporre tariffe agevolate.

Il sindaco Maurizio Rasero e il presidente di Confcommercio, Aldo Pia hanno spiegato che "Il turismo e gli eventi presenti su un territorio possiedono enormi potenzialità per lo sviluppo non solo economico ma anche socio-culturale di una destinazione turistica, ma perché ciò accada è necessario che si crei una collaborazione assidua e costante tra tutti gli attori: dalle associazioni culturali e sportive, agli Enti pubblici e privati, dalle attività ricettive a quelle commerciali e culturali”.

La convenzione tra i due enti vede nascere così un rapporto di collaborazione che prevede la possibilità per tutte le associazioni organizzatrici di eventi sull'Astigiano , di accedere ad offerte  anche attraverso forme di promozione e marketing.

"È un primo passo di sostegno a tutte le attività sofferenti e alle Associazioni culturali e sportive, con la speranza di poter tornare al più presto alla normalità”.

Erano presenti alla stipula anche il vicepresidente dell’Associazione Albergatori e Ristoratori Astigiani Claudio Strocco, il direttore di Confcommercio  Claudio Bruno e l'assessore al Turismo del Comune di Asti Loretta Bologna.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium