/ Politica

Politica | 25 giugno 2021, 19:18

Museo Risorgimento Asti, interrogazione della consigliera di CambiAmo Asti, Angela Quaglia

In alcune parti il pavimento si sarebbe sollevato e nel rifugio antiaereo accumuli di acqua provocano danni dei reperti

Museo Risorgimento Asti, interrogazione della consigliera di CambiAmo Asti, Angela Quaglia

La consigliera comunale di CambiAmo Asti, Angela Quaglia, ha depositato un'interrogazione che segnale le precarie condizioni di manutenzione del Museo del Risorgimento a Palazzo Ottolenghi.

La consigliera, chiede conto su diverse criticità, tra cui il sollevamento del pavimento che creerebbe pericolo ai visitatori.

Inoltre nel rifugio antiaereo si sarebbero verificati accumuli di acqua tali da determinare un persistente odore di muffa e un danneggiamento dei reperti.

Nell'interrogazione Quaglia chiede di intervenire anche sulle tende interne che presentano danni o cattivo funzionamento e di sistemare gli agganci per le targhe illustrative che in alcuni casi penzolano o sono appoggiate sui ripiani.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium