/ Al Direttore

Al Direttore | 14 luglio 2021, 13:23

Fiere in centro ad Asti, EuroFiva 2000 risponde al consigliere Cerruti. "Non esistono cittadini di serie A o B"

Il consorzio, collegato a Confcommercio rimarca che le scelte sono sempre condivise con i commercianti

Fiere in centro ad Asti, EuroFiva 2000 risponde al consigliere Cerruti. "Non esistono cittadini di serie A o B"

Qualche giorno fa, Massimo Cerruti, consigliere del Movimento 5 Stelle ad Asti si era espresso sul fatto che fiere e mercati sono sempre organizzati in centro, chiedendo maggiore attenzione su altre zone della città e frazioni.

A scendere in campo anche EuroFiva 2000 di Confcommercio che conferma l'organizzazione  "delle principali fiere e manifestazioni per il Comune di Asti ma non solo" e rimarca che la “Fiera di mezza estate”, che si terrà la prossima domenica, è stata organizzata nel pieno rispetto delle disposizioni da bando e della sicurezza.

"Gli espositori, chiarisce il consorzio, per partecipare, presentano una domanda di interesse al Comune che stila una graduatoria e l’assegnazione dei posti avviene tramite la scelta degli stessi partecipanti e non a discrezione del nostro Consorzio nè tanto meno dell’amministrazione Comunale".

Il consorzio aggiunge in risposta al consigliere che "non esistono commercianti di serie A o B così come il numero di partecipanti, le zone/vie/piazze interessate sempre e preventivamente condivise. Questo a conferma che Il nostro Consorzio non discrimina ma rappresenta l’ambulantato ed il commercio fisso per creare sinergie e collaborazioni in senso costruttivo per la categoria ed i cittadini".

Al direttore

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium