/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 16 luglio 2021, 19:00

Sabato 24 luglio il concerto del duo “Amemanera”, in favore di AIDO

Concerto evento al castello di Costigliole. I proventi della serata sosterranno le attività di sensibilizzazione verso la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule

Sabato 24 luglio il concerto del duo “Amemanera”, in favore di AIDO

Sabato 24 luglio alle 21 nel Parco del Castello di Costigliole si terrà il concerto “Musica dalle radici”, organizzato dal Comune di Costigliole D’Asti in collaborazione coi volontari di AIDO Sezione di Asti.

Protagonisti della serata il duo “Amemanera” (in piemontese “a modo mio”) composto da due musicisti molto famosi in Piemonte e non solo: la cantante è Marica Canavese, di formazione jazz e funk rock, pianista e allieva di Bruno Astesana, Leonardo Martina e Gigi Biava; il chitarrista è Marco Soria, diplomato “summa cum laude” alla Berklee School of Music di Boston, compositore, arrangiatore e collaboratore, tra gli altri, di Tullio De Piscopo, Eugenio Finardi e Gipo Farassino.

Il pubblico potrà assistere ad un evento di indiscusso valore musicale e artistico: fondato nel 2010, il duo “Amemanera” ha il merito di aver unito la tradizione a linguaggi letterari e compositivi più moderni e assolutamente innovativi, reinterpretando antichi brani della tradizione piemontese in una veste contemporanea e realizzando un repertorio unico e originale.

Per l’occasione il duo presenterà brani originali e tradizionali in una veste unica ed inimitabile mescolando la musica del nostro territorio al sound d’oltreoceano. Si tratterà inoltre di uno spettacolo particolare che congiungerà musica e teatro grazie alla partecipazione straordinaria dell’attore Paolo Tibaldi.

Gli Amemanera saranno accompagnati da tre musicisti di alto livello: Massimo Scoca (contrabbasso), Alberto Parone (batteria), Matteo Alasio (chitarra).

I proventi della serata saranno destinati ad AIDO a supporto delle attività di sensibilizzazione verso la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule.

La conferenza stampa di presentazione

Ieri, giovedì 15 luglio si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della serata. Presenti al Castello di Costigliole l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte Luigi Genesio Icardi, che ha ringraziato tutti i volontari che si sono adoperati durante l’emergenza Covid e ha ricordato l’importante ruolo che rivestono i volontari nell’ambito della donazione di organi, tessuti e cellule, il sindaco Enrico Alessandro Cavallero e l’assessore alla cultura Laura Bianco, da sempre vicini e sensibili alle tematiche inerenti la solidarietà e il dono.

Ha poi preso la parola il vice presidente di Aido Regione Piemonte Fabio Arossa che si è soffermato sull’importanza che assume il legame con la comunità locale per la divulgazione della cultura della donazione e ha ricordato che, come sempre in queste manifestazioni, i volontari AIDO saranno presenti prima e dopo lo spettacolo per dare informazioni agli interessati.

Hanno concluso la conferenza stampa Marco Soria e l’attore Paolo Tibaldi, entrambi appassionati cultori della valorizzazione del territorio locale attraverso il teatro e la musica e felici di essere portavoce del messaggio di AIDO.

Siamo veramente felici di poter tornare ad organizzare piacevoli eventi dopo la pausa dovuta al Covid ” – ha chiarato la presidente di AIDO Asti Irene Testa “noi volontari astigiani partecipiamo con piacere a questo momento di divertimento e di emozione in una location fantastica come quella del Castello di Costigliole. Ritorniamo in pista con i nostri eventi e con tantissime nuove idee per la promozione della cultura del “dono”.

Prenotazione posti per il concerto del 24 luglio all’indirizzo mail comune@costigliole.it e al numero 348/3059089 (non obbligatoria).

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium