/ Solidarietà

Solidarietà | 09 agosto 2021, 11:11

Da Varazze a Torino a piedi per Dynamo Camp: dopo 5 giorni Filippo e Francesca arrivano a destinazione, raccolti più di 2mila euro

La cifra servirà per pagare ad un bambino con disabilità un soggiorno nell'unica struttura italiana di terapia ricreativa, si potrà continuare a donare. Nel loro percorso anche l'Astigiano

Da Varazze a Torino a piedi per Dynamo Camp: dopo 5 giorni Filippo e Francesca arrivano a destinazione, raccolti più di 2mila euro

"È andata bene, ci siamo divertiti ed è stato proprio bello, un'esperienza diversa rispetto a Milano, il percorso è impagabile".

Così i varazzini Filippo e Francesca hanno raccontato ai colleghi di SavonaNews la loro esperienza partita lunedì scorso da Varazze e giunta a Torino venerdì per una buona causa: raccogliere fondi per il Dynamo Camp, l'associazione, unica struttura italiana di Terapia Ricreativa pensata per ospitare minori le cui vite sono compromesse dalla malattia, per attività ludiche e sportive e un’esperienza di svago, divertimento, relazione e socialità in un ambiente naturale e protetto. 

2.410 euro, la cifra raccolta che si aggiunge ai 3290 euro che erano stato donati lo scorso anno quando dal comune varazzino erano arrivati fino al Duomo a Milano.

In questa occasione, Francesca Massa e Filippo Caviglia, marito e moglie, si sono rimessi in marcia per raggiungere Torino. Cinque giorni, 145 km, dal mare ai piedi delle Alpi.   

"L'altra via era troppo breve per i giorni che avevamo a disposizione quindi abbiamo scelto un percorso che partiva da Varazze nella frazione di Castagnabuona, arrivava al Giovo e poi dall'Alta via abbiamo girato verso Mioglia, Pareto e nella parte più bassa attraversato le strade del vino - continua Filippo -  l'Astigiano è meraviglioso, veramente da vedere. Poi dopo Bubbio e San Damiano D'Asti siamo arrivati a Chieri e verso Superga siamo passati dalle colline e infine giunti a Torino". 

"E' stato diverso perché nel percorso per Milano non era stato semplice trovare per dormire, invece qua la zona è più turistica e abbiamo trovato senza problemi diversi bed and breakfast dove abbiamo mangiato da dio" prosegue la coppia.

Ancora per qualche giorno il sito per le donazioni verrà mantenuto attivo e si potrà continuare a donare: https://my.dynamocamp.org/campagne/francesca-e-filippo-da-varazze-torino-a-piedi-per-dynamo-camp/

"La cifra servirà per pagare un soggiorno al Dynamo Camp ad un bambino con disabilità, siamo contenti perché abbiamo raggiunto quella cifra, simbolicamente dà quella importante possibilità, ci ha fatto piacere" proseguono.

Il prossimo anno dopo Milano e Torino saranno pronti per una nuova sfida sempre a fianco del Dynamo Camp?

"Vediamo, se si ripeterà l'occasione sicuramente qualcosa ci inventeremo, figli permettendo che in questi giorni erano agli scout - dice sorridendo Filippo - la Corsica qua vicino ha un bel percorso..."

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium