/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 24 settembre 2021, 11:52

La nuova canzone di Luca Fogliati racconta la “Vertigine” data dal mettersi in gioco

Il brano, da quest’oggi in rotazione radiofonica, anticipa l’album d’esordio da solista del cantautore astigiano

In questa e nelle successive alcune immagini di Luca Fogliati in concerto

In questa e nelle successive alcune immagini di Luca Fogliati in concerto

Da quest’oggi è in rotazione radiofonica “Vertigine”, nuovo brano del cantautore astigiano Luca Fogliati che fa anche da apripista per il suo primo album solista in uscita il 3 ottobre.

La percezione di “vertigine” viene utilizzata in questo brano per descrivere la sensazione di paura che si può avvertire nel “mettersi in gioco e prendere il volo” e di non riuscire pertanto ad avere spirito di iniziativa, soprattutto in un contesto di attualità sempre più in decadenza.

Rivestono un ruolo fondamentale quindi quelle persone importanti che sono pilastro della nostra vita. È a loro che rivolgiamo la nostra richiesta di aiuto per infonderci quel coraggio necessario a lasciare da parte le nostre paure e spiccare finalmente il volo, con la consapevolezza che ci resteranno vicini a prescindere dal risultato.

Il brano è ammantato di atmosfere rock anni ‘80, con qualche aroma di moderno elettro-pop. Il tutto finalizzato a dare sostanza a un travolgente inno contemporaneo alla voglia di vivere. Il singolo è accompagnato da un videoclip – che vede alla regia Gianluca Guidone con produzione HPV film – disponibile a questo indirizzo 


BIOGRAFIA

Luca Fogliati nasce ad Asti il 5 maggio del 1991. Il suo è un rock italiano sincero, elegante, profondo con un bouquet di influenze e atmosfere che ricordano il meglio della musica italiana con la quale è cresciuto.

All'età di 12 anni inizia a scrivere canzoni e impara, con impegno studio e perseveranza, a vivere sui palchi insieme a Tribute band e al gruppo “I Volume” di cui è fondatore e frontman. Il primo riconoscimento arriva nel 2010 con il premio della critica all'Acanto Festival con “Sei distante”, mentre l’esordio solista con la canzone “L’equilibrista” risale al 2019.

Oggi Luca Fogliati – che dal 2007 ad oggi ha tenuto oltre 200 concerti – ha maturato una sensibilità artistica e personale tale da prendere la decisione di realizzare il suo primo album solista in uscita il 3 ottobre.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium