/ Sanità

Sanità | 06 novembre 2021, 12:40

Coronavirus, Cirio: "Grazie ai vaccini siamo arrivati alla fase della via d'uscita dall'emergenza"

Il governatore parla degli effetti della campagna di somministrazione: "Ci sono più contagi, ma i ricoveri non crescono in modo preoccupante"

Coronavirus, Cirio: "Grazie ai vaccini siamo arrivati alla fase della via d'uscita dall'emergenza"

Coronavirus, Cirio: "Grazie ai vaccini siamo arrivati alla fase della via d'uscita dall'emergenza"

"Siamo alla fase della via d'uscita, grazie ai vaccini". Così Alberto Cirio, governatore del Piemonte, commenta lo stato attuale della campagna vaccinale e dei suoi effetti sull'andamento pandemico. Lo fa ad Alba, a margine del Forum della Piccola Industria

"I numeri dei ricoveri non sono preoccupanti"

"In Piemonte i contati aumentano, ma ormai devono essere valutati nell'ottica dei ricoveri in ospedale e nell'occupazione dei posti letto di terapia intensiva - dice ancora il presidente della Regione - Da questo punto di vista, le ospedalizzazioni non stanno crescendo in maniera preoccupante. È il risultato della campagna vaccinale, che ha visto il Piemonte molto performante".

La sfida della terza dose

Il prossimo traguardo, però, si chiama terza dose: "Stiamo lavorando con la stessa determinazione e stiamo cercando di anticipare i tempi provando a velocizzare la somministrazione per alcune categorie, per esempio il mondo della scuola. Abbiamo fatto tanto e bene: siamo all'ultima fase, quella della via d'uscita. E l'unico modo è vaccinare e in fretta", ha concluso Cirio.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium