/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 20 novembre 2021, 07:30

Indecisi su cosa fare in questo fine settimana? Ecco tutti i nostri consigli

Cultura, spettacoli e tanto altro, per un weekend da scoprire

Indecisi su cosa fare in questo fine settimana? Ecco tutti i nostri consigli

Si avvicina il Natale e sono sempre tanti gli appuntamenti di ogni genere in programma nell'Astigiano. Come sempre, abbiamo selezionato per voi le principali proposte.

Cultura

Sabato a Cerro Tanaro nel Salone Confraternita piazza Ballario 1 sarà presentato il libro di Franco Bocca 'La terra del Diavolo Rosso. Storie e personaggi del ciclismo astigiano'. Oltre all'autore saranno presenti Valter Cossetta ultimo astigiano vincitore della Coppa Città di Asti, Clemente Elis Aceto – Presidente FIAB Asti e Giovanni Turello, “innamorato della bicicletta” Dalle 15 sarà visitabile il Museo della Bicicletta “Sarachet” presso la Stazione ferroviaria Rocchetta – Cerro e alle 17,30 trasferimento per la presentazione. Per l'ingresso sarà necessario il Green Pass. Dettagli QUI

Lo spettacolo dal vivo trova ogni anno dall'estate una delle sue espressioni più popolari dell’incontro sul nostro territorio con la rassegna “Cunté Munfrà - dal Monferrato al mondo", continuando il suo percorso attraverso le stagioni, i tempi e i momenti rituali. Torna ancora una volta lo spettacolo del Teatro degli Acerbi "Pinin e le masche", con Massimo Barbero. Un monologo di Luciano Nattino, liberamente tratto da un racconto di Davide Lajolo. Lo spettacolo "Pinin e le masche" sarà in scena sabato alle ore 21 a Grana, nella storica cantina dell'azienda, in via Roma 58. Tutti i dettagli QUI

Tornato finalmente in scena, il Balletto di Milano è atteso al Teatro Alfieri di Asti dove sarà presente domenica alle 17 con “Lo Schiaccianoci”. È magico e incanta il pubblico da sempre. Balletto natalizio per eccellenza, Lo Schiaccianoci è uno dei balletti di repertorio più amati e nella versione del Balletto di Milano si ritrova quanto ci si aspetta. Non mancano l'albero di Natale che cresce sul palcoscenico, i topi e i soldatini, le tanto attese danzatrici in punta e luccicanti tutù e lo schiaccianoci che si trasforma in un elegantissimo principe. In un crescendo di stupefacente entusiasmo si è dunque condotti in quell'onirico mondo fatto di fiocchi di neve e fiori danzanti, gioia e festosità che culmina nell'esplosione di colori e virtuosismi del divertissement e del grand pas deux finali. Ulteriori dettagli QUI.

SPECIALE NIZZA È BAGNA CAUDA

È tutto pronto a Nizza Monferrato per l'atteso evento "Nizza è Bagna Cauda 2021". L'evento si svolgerà al Foro Boario QUESTO WEEKEND. 

Si inizierà sabato dalle 10.30 con una tavola rotonda dal tema "Il cardo gobbo: un'eccellenza del territorio", a cura dei club Unesco Asti e Canelli, nell'ambito delle celebrazioni FAO Anno Internazionale Frutta e Verdura.

I relatori

I relatori: Simone Nosenzo, sindaco di Nizza, Narco Protopapa, assessore regionale all'Agricoltura, Paolo Lanfranco, presidente della Provincia di Asti, Mauro Carbone, direttore dell'Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, Roberto Fresia, rappresentante del Lions club International presso FAO, Marco Devecchi e Silvana Nicola del Dipartimento di Scienze Agrarie Forestali e Alimentari di UniTo, Piercarlo Albertazzi, vicepresidente del Consorzio del Cardo Gobbo di Nizza e Oscar Bielli, rappresentante del Club Unesco Asti e Canelli.

Durante l'evento sarà consegnato il premio "Gobbo d'oro", alla FAO e il premio "Il cardo gobbo nel...", quest'anno all'azienda agricola Maddalena di San Marzano Oliveto. Sabato la giornata si concluderà con un rinfresco, a cura dell'Agenzia di Formazione Professionale delle Colline Astigiane Agliano Terme-Asti. Dalle 20.30 cena della bagna cauda.

Domenica 21 novembre pranzo della bagna cauda alle 12.

LIBRI IN NIZZA

Si divide tra scienza, divulgazione e linguaggio il secondo finesettimana di “Libri in Nizza”.

Sabato alle 21 sempre all’Auditorium Trinità molto atteso l’intervento di Vera Gheno, sociolinguista specializzata in comunicazione digitale e traduttrice, che presenterà il suo nuovo libro “Le ragioni del dubbio – l’arte di usare le parole” (Einaudi), un nuovo e coinvolgente viaggio nella lingua italiana ai tempi dei social network.

Domenica nel centro storico un gruppo di editori piemontesi e non solo esporrà la propria produzione libraria indipendente. Inoltre dalle 10 caccia al tesoro letteraria attraverso i luoghi e i personaggi significativi della città. Il tutto in concomitanza con il Mercatino dell’Antiquariato e con la nuova edizione di “Nizza è Bagna Cauda”.

Cinema

Al cinema Lumière di Asti il film "Per tutta la vita", commedia con nel cast Ambra Angiolini, Claudia Gerini, Luca Bizzarri, Carolina Crescentini, Fabio Volo, Claudia Pandolfi. Orari e dettagli QUI

In Sala Pastrone ad Asti, invece, "Il potere del cane", di Jane Campion, con Benedict Cumberbatch, Keith Carradine e Kirsten Dunst. Orari e dettagli QUI

Elisabetta Testa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium