/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 02 dicembre 2021, 14:23

Anche due musei Astigiani tra i 27 piemontesi che riceveranno fondi regionali

I finanziamenti andranno a beneficio della Cripta di Sant’Anastasio e del museo civico Francesco Cirio di Castelnuovo Belbo

Uno scorcio della Cripta e Museo di Sant'Anastasio, ad Asti

Uno scorcio della Cripta e Museo di Sant'Anastasio

Figurano anche due musei Astigiani tra i 27 che, in Piemonte, riceveranno per la prima volta dopo 7 anni un contributo regionale per la riqualificazione degli spazi espositivi e per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

I progetti servono a mettere in sicurezza i locali e a migliorare l’accessibilità per le persone diversamente abili, ma sono previsti anche adeguamenti alla rete digitale e la creazione di nuovi percorsi con guide specializzate.

Nello specifico, nell’Astigiano gli interventi sono previsto all’intero della Cripta di Sant’Anastasio e al museo civico Francesco Cirio di Castelnuovo Belbo. Quest’ultimo – cui andrà un contributo di 26.539 euro – renderà accessibile lo spazio museale con visite in autonomia, audioguidate, per un’esperienza immersiva, inclusiva e soprattutto in fasce orarie ampie.

All’interno della Cripta di Sant’Anastasio, invece, è in programma l’adeguamento dell’ascensore per disabili, didascalie in braille e riproduzioni in 3D per non vedenti, nuova piattaforma per prenotazione e attività didattiche con un investimento di 40.000 euro.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium