/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 25 maggio 2022, 14:02

Cultura e incontri per 'Il cortile dei lettori' serate con l'autore sotto le stelle al Circolo Way Assauto

La libreria Alberi d'Acqua di Asti propone 7 incontri, dal 1° giugno, con presentazione e apericene. "Il nostro obiettivo, diffondere cultura e condividere il piacere della lettura"

Cultura e incontri per 'Il cortile dei lettori' serate con l'autore sotto le stelle al Circolo Way Assauto

Diffondere cultura, bellezza e svago è l'obiettivo della libreria Alberi d'Acqua di Asti che con passione ama proporre spesso incontri con scrittori per fidelizzare la sua clientela e avvicinare al mondo della lettura.

Con questo obiettivo torna la seconda edizione della rassegna letteraria 'Il cortile dei lettori, serate con l'autore sotto le stelle'.

Centro del mondo culturale dal 1 giugno al 28 luglio il bel giardino del Circolo Way Assauto, con il quale la libreria ha stretto una sinergia, forte delle tante persone che lo frequentano, il parcheggio e la vicinanza con la stessa libreria di via Rossini.

Ospiti di alto livello, piacevoli chiacchierate e la possibilità di un'abbondante apericena.

Spiega il titolare di Alberi d'Acqua, Beppe Gnesotto: "Iniziamo il primo giugno per poi lasciare spazio al Festival Passepartout e riprendere dopo 15 giorni. Nella prima edizione abbiamo avuto molto successo pur organizzando all'ultimo momento, quest’anno ci siamo appoggiati al circolo che ha spazi più ampi e la possibilità di ripararci in caso di pioggia e poi per il parcheggio e la possibilità di usufruire del ristorante. Con la pandemia, purtroppo la nostra attività si è ridotta e ora vogliamo ritrovarci per condividere la passione per la lettura. Un piccolo inizio di vita sociale assaporando il piacere di stare insieme".

Entusiasmo condiviso dal presidente del Circolo, Piero Amerio: "Abbiamo collaborato molto volentieri. Qui ci sono tantissime attività culturali, dal teatro a corsi allo sport, ci piace unirle a questa iniziativa e la libreria sarà ospite della nostra iniziativa "Estate in allegria 2022 da giovedì 16 giugno".

"La nostra - rimarca Gnesotto - è una libreria indipendente. Contiamo di avere un pubblico che impari a conoscerci e fidelizzarlo. Questi 7 incontri riguardano autori di diverso genere".

Il cartellone

Mercoledì 1 giugno alle 21 Alice Basso presenta “Una stella senza luce”, viaggio nella Torino degli anni '30, capitale del cinema italiano.

Sabato 18 giugno alle 17.30  Bruno Gambarotta “L’albero delle teste perdute”, un romanzo dai toni leggeri per riflettere su marketing, politica e social media.

Venerdì 24 giugno alle 17.30 Cristina Rava con "Il tessitore", una storia oscura e un viaggio nel buio...

Lunedì 4 luglio ore 21 Enrico Pandiani “Fuoco”. L'inventore di 'Les Italiens' con un mix tra azione, noir e fine umorismo.

Lunedì 11 luglio alle 21 Paola Cereda presenta “La figlia del ferro". Isola d'Elba '43: un grido di dolore contro guerre e ingiustizie.

Lunedì 18 luglio ore 21 Massimo Vacchetta “Raccontami qualcosa di bello”, gli animali protagonisti.

Giovedì 28 luglio ore 18 Enrica Tesio “Tutta la stanchezza del mondo” sul legame tra felicità e stanchezza.

Tutti gli incontri si svolgeranno nel cortile del Circolo, tranne l'incontro con la Tesio che si terrà al polo universitario Uni Astiss.

Per gli incontri delle 21 possibilità di apericena alle 19.45, per gli incontri pomeridiani, apericena (costo 12 euro) a seguire.

Necessaria per tutti gli incontri la prenotazione, 0141 556270 o alberidacqua@libero.it

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium