/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 25 maggio 2022, 08:45

Disponibile online il calendario degli eventi nel Distretto del Mastodonte

Un ricco programma condiviso per i 14 centri della Valtriversa, che promuovono il commercio di vicinato

Nel montaggio fotografico il sindaco di Dusino San Michele Valter Molino con gli zucchini e il collega di Roatto Bruno Colombo con il tartufo nero, prodotti tipici che animano gli eventi dei rispettivi paesi

Nel montaggio fotografico il sindaco di Dusino San Michele Valter Molino con gli zucchini e il collega di Roatto Bruno Colombo con il tartufo nero, prodotti tipici che animano gli eventi dei rispettivi paesi

Sul sito web ufficiale del distretti (valledelmastodonte.it) è online il calendario condiviso degli eventi in programma nei quattordici centri del Distretto del Mastodonte: un ricco programma di sagre, camminate, mostre florovivaistiche, raduni, feste patronali e rievocazioni storiche.

Nel portale è pertanto possibile leggere gli appuntamenti del 2022 che si svolgeranno a Baldichieri, Cantarana, Castellero, Cellarengo, Cortandone, Dusino San Michele, Ferrere, Monale, Montafia, Maretto, Roatto, San Paolo Solbrito, Valfenera e Villafranca. Un lavoro di squadra dei Comuni, già consolidato in questi anni in Valtriversa, che con la nascita del Distretto diffuso del commercio ha trovato nuove idee e energie.

"Il calendario condiviso degli eventi costituisce una delle azioni previste nel programma strategico del Distretto - ricorda Anna Macchia, sindaco di Villafranca, Comune capofila della nuova realtà territoriale - Oltre a evitare di sovrapporre gli appuntamenti, l'agenda unitaria delle manifestazioni, facendosi conoscere per tempo, aiuterà cittadini e visitatori a programmare le uscite nei nostri centri, privilegiando le date di maggiore animazione. La promozione del commercio locale avrà naturalmente un posto di rilievo durante gli eventi".

Nelle prime feste che si sono affacciate in queste settimane, intanto, i Comuni hanno iniziato a diffondere i volantini che pubblicizzano il Distretto, spiegando funzione e obiettivi per salvaguardare e sviluppare il commercio di vicinato. Stampati in migliaia di copie, gli opuscoli ricordano, tra l'altro, che nel territorio del mastodonte "fermarsi a degustare e fare acquisti non è mai una perdita di tempo" e "chi fa la spesa qui si porta a casa la voglia di tornare".

Alla comunità locale come ai turisti viene ricordato che quello della Valtriversa è un territorio che rispetta il passato e guarda al futuro, con "servizi attenti alla tradizione ma anche all'innovazione". E, da sempre, la domenica mattina nei negozi si può fare spesa.

Sono circa 250 le manifestazioni di interesse al Distretto espresse da commercianti, artigiani, titolari di agriturismi, b&b e ristoranti, Pro loco, associazioni del territorio, ecc.: l'elenco completo è sul sito valledelmastodonte.it

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium