/ Sanità

Sanità | 25 maggio 2022, 18:16

Ricoverato un mese nella Nefrologia del Cardinal Massaia, ringrazia per la grande professionalità

"Se si cura una persona vi garantisco che si vince, si vince sempre, qualunque sia l'esito della terapia"

Ricoverato un mese nella Nefrologia del Cardinal Massaia, ringrazia per la grande professionalità

Utilizza una frase di 'Patch' Adams, il professore, commercialista e scrittore Mario Fulvio Giordanino per descrivere la sua esperienza al Cardinal Massaia di Asti, “Se si cura una malattia si vince o si perde, ma se si cura una persona, vi garantisco che si vince, si vince sempre, qualunque sia l'esito della terapia".

L'uomo, 86 anni è stato  ricoverato per quasi un mese all'ospedale Cardinal Massaia di Asti nel reparto di Nefrologia. "Continuando a riflettere sui ricordi di quei giorni, ovviamente difficili e pesanti, scrive Giordanino, non posso esimermi dal ringraziare il Prof. Maffei, il suo staff e tutto il personale sanitario per la grande professionalità e disponibilità dimostrata".

In ospedale si era fatto portare da leggere  Kant, Schopenahauer e la Settimana enigmistica alla quale è abbonato. Pensando di aver trascurato gli studi classici, con la pensione si è messo a studiare La Divina Commedia, l'Eneide, l'Odissea e ora studia filosofia, compagna di viaggio durante la degenza.

"Durante il ricovero sentiva la mancanza del suo amato cane Achille e della vista del suo giardino, ricorda la figlia Silvia. Ci ha fatto portare più volte agli infermieri i prodotti della storica pasticceria del mio bisnonno".

Con la sua lettera Mario vuole ribadire il rapporto e il clima che si era creato con i suoi vicini e con tutto lo staff.

Una bella storia che, ancora una volta, dimostra che, oltre la malattia e la sofferenza, in ospedale si costruiscono meravigliosi rapporti umani.

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium