/ Attualità

Attualità | 27 giugno 2022, 08:50

Convegno di Federcontribuenti a supporto delle persone in temporanea difficoltà

L'appuntamento, finalizzato a divulgare le 'buone pratiche' in questo particolare contesto, è in programma martedì 12 luglio a Dormelletto (NO)

Vincenzo Tagliareni

Vincenzo Tagliareni

Fronteggiare una situazione di momentanea difficoltà, affermando e mantenendo i propri diritti. Una tematica particolarmente attuale, che verrà affrontata nel corso del convegno, organizzato dalla Federcontribuenti Piemonte, martedì 12 luglio, ore 16.30, nella Sala Polivalente del Comune di Dormelletto (NO), in collaborazione con la sezione nazionale della Federazione Italiana a Tutela dei Contribuenti e dei Consumatori e dell'Associazione "lo non sono Stato".

Dall'importanza delle azioni da seguire, per evitare pignoramenti individuali e presso terzi dell'Agenzia delle Entrate e Riscossione, agli effetti devastanti del Crif, a livello personale e famigliare, ma anche le misure economiche a sostegno delle famiglie o il diritto all'impugnazione degli estratti di ruolo.

Un'occasione per far luce sulle azioni intraprese dagli Enti Creditori o di Riscossione e fornire ai cittadini degli strumenti utili per la loro tutela, a seguito della ripresa dell'attività di accertamento fiscale e delle procedure esecutive, tra le quali pignoramento del conto corrente, dello stipendio, delle pensioni o mobiliare. Una "grande stangata" preannunciata, ma celata dietro i fuorvianti decreti "Sostegno", "Milleproroghe" e "Rilancio", che affosserà il ceto medio, aumentando ancor più il divario tra fasce sociali.

“Il convegno – spiega il direttore generale, l’astigiano Vincenzo Tagliareni – rappresenta un momento utile per tutti i cittadini, che spesso si ritrovano costretti a percorrere con difficoltà la strada degli adempimenti fiscali, tributari ed economici, anche a causa della mancanza di dialogo con gli enti preposti”. Un ginepraio di codici spesso fuorvianti per i contribuenti, ignari del corretto iter da seguire e quindi a rischio di sanzioni o, fatto ancor più grave, perdita dei propri diritti.

“L'obiettivo della nostra Associazione, nata diciotto anni fa su territorio nazionale e solidamente radicata in Piemonte – ha proseguito Tagliareni – è quindi accompagnare l'assistito, privato o impresa, nella risoluzione della problematica, analizzando la situazione in ogni suo aspetto e ridonando la giusta serenità”.

L'incontro si pone quindi come obiettivo principale la centralità dell'individuo, in un contesto economico disastroso e la messa a conoscenza degli strumenti necessari, per fronteggiare e arginare situazioni debitorie, dettate anche dall'immobilità lavorativa dovuta al Covid 19 e la totale assenza di sostegno da parte del nostro sistema.

All'evento interverranno il presidente di Federcontribuenti Italia, Marco Paccagnella; il legale di Federcontribuenti Piemonte (Foro di Vercelli), Davide Balzaretti e il vice coordinatore Federcontribuenti Piemonte, Giorgia Borra. Ospite d'onore l'imprenditore e testimone di giustizia, Pino Masciari. Nel corso della sessione, sarà presentato anche il libro autobiografico "lo non Sono Stato" di Vincenzo Tagliareni.

Per ulteriori informazioni o dettagli relativi al convegno e all'attività di Federcontribuenti, inviare una mail all'indirizzo di posta tagliareni.v@live.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium