/ Solidarietà

Solidarietà | 30 giugno 2022, 17:00

La ripartenza del GSH Pegaso. Un intenso semestre di attività per la società che avvicina i ragazzi diversamente abili alle discipline sportive

Una ripresa, dopo lo stop per pandemia, ricca di impegni per la società presieduta da Beppe Giannini

La ripartenza del GSH Pegaso. Un intenso semestre di attività per la società che avvicina i ragazzi diversamente abili alle discipline sportive

Con l’inedita gara sociale a bocce di metà giugno si è chiuso il primo semestre 2022 di attività per i ragazzi del G.S.H. Pegaso.

Una ripresa, dopo lo stop per pandemia, ricca di impegni per la società presieduta da Beppe Giannini che, nata nell’aprile 1989 per la felice intuizione di Giorgio De Alexandris, si occupa di ragazzi disabili, a propensione sportiva, nella nostra città.

La pandemia degli ultimi 2 anni, nel bloccare per gran parte l’attività della cinquantina di ragazzi tesserati, non aveva però fermato l’impegno del consiglio direttivo, dei volontari e dei tecnici.

Nello scorso mese di dicembre la soddisfazione di ricevere dal C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico) la stella di bronzo al Merito Sportivo relativa all’attività svolta nel 2019. A novembre il nuotatore Simone Basso aveva ricevuto il Premio “Panathlon” per i successi ottenuti a livello nazionale nelle settimane precedenti l’inizio della pandemia. In barba alla scaramanzia, venerdì 17 dicembre 2021 erano stati una novantina i commensali alla Cena degli Auguri ospitata al Rist. del DLF.

Intensa l’attività primaverile. Un paio le trasferte della formazione di basket affidata a Massimo Rattazzo in occasione dei Tornei svoltisi a Piacenza, Como, Varese ed Acqui Terme. Per poi essere tra le formazioni protagoniste (4a classificata) all’inizio di Giugno del Torneo Internazionale di Treviso che proponeva in campo 40 formazioni da tutta Europa. La settimana successiva ancora in campo ad Asti con 2 formazioni in P.za Statuto nel 3x3 organizzato dalla S.B.A.

Un doppio successo organizzativo i Meeting di nuoto (domenica 3 aprile) e Atletica Leggera - 12° Mem. “Giorgio De Alexandris” (sabato 7 maggio) ospitati al Campo Scuola e alla Piscina comunale con oltre 200 ragazzi a rappresentare una ventina di società provenienti da Piemonte e Liguria. Un maggio che ha visto il Gruppo Danza guidato da Marcello Chiabrero ospite al Teatro Alfieri in occasione della Rassegna proposta dall’A.S.I., il gruppo bocce impegnato nel Torneo Lions e l’immancabile presenza alla “StraAsti” di venerdì 27 maggio.

Ma prima ancora, sabato 21 maggio, una decina di ragazzi del G.S.H. Pegaso, grazie all’’Associazione “Fly Theraphi” presieduta dall’astigiano Vincenzo Soverino, avevano avuto il “battesimo dell’aria” con l’iniziativa “Ti insegnerò a volare” promossa da Lions Club Asti Host e Panathlon Club Asti. Dall’aviosuperficie di Castelnuovo D.Bosco il decollo su aerei messi a disposizione dalla I.C.P., azienda di settore che aveva inoltre offerto il pranzo a ragazzi ed accompagnatori.   

Mercoledì 15 giugno, sui campi realizzati c/o la sede di via Lamarmora (inaugurati il 1° Luglio 2021), si era svolta l’inedita gara sociale sociale di bocce a “punto”. Tra la ventina di iscritti, premiati dal sindaco Maurizio Rasero, il successo finale era arriso a Davide Giovara che aveva preceduto Francesco Fonte Scafidi e Davide Sacco.

Ed infine le buone prestazioni dei nuotatori Marco Scafidi e Simone Basso impegnati dal 16 al 20 Giugno ai Campionati Italiani di categoria svoltisi a Chianciano. Per i due portacolori del GSH Pegaso, nell’occasione accompagnati dal tecnico Stefania Risolo e dalla V.Presidente Enrica Villata, la soddisfazione del podio nei 50 mt. grazie alla medaglia d’argento per Marco Scafidi (4° anche nei 100 mt) e al bronzo conquistato da Simone Basso.

A settembre la ripartenza degli allenamenti per tutti i gruppi in attività. Con una data già in calendario. Quella di domenica 2 ottobre con il 14° Mem. “Giorgio De Alexandris”, tradizionale appuntamento di bocce a “coppie integrate” promosso dal Panathlon Club Asti (valido come Campionato Italiano), in programma al Circolo WayAssauto “Remo Dovano”.   

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium