/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 26 luglio 2022, 17:45

Continua lo “Storymoving Festival: le Cascine e i Castelli”. Domenica tappa a Canelli

Al Castello Gancia. Si tratta di un’occasione quasi unica di poter accedere ai giardini del Castello

Continua lo “Storymoving Festival: le Cascine e i Castelli”. Domenica tappa a Canelli

Il Teatro degli Acerbi continua la stagione estiva di appuntamenti teatrali in luoghi suggestivi, passeggiate e meditazioni intorno al Paesaggio, raccontato e vissuto nel progetto “LandscapeStorymovers – sistema integrato di narrazione del territorio” ideato da Elena Romano e Fabio Fassio.

Continua lo “Storymoving Festival: Le Cascine e i Castelli”, sei appuntamenti di teatro itinerante site-specific del Teatro degli Acerbi e narrazioni meditative con Gabriele Vacis in cascine storiche e castelli normalmente chiusi al pubblico.

La prossima tappa sarà domenica 31 luglio a Canelli al Castello Gancia (Via Castello 33).

Si tratta di un’occasione quasi unica di poter accedere ai giardini del Castello.

Gli attori Fabio Fassio, Elena Formantici, Alessandro Garbarino, Antonio Muraca e Federica Prete e la musicista Simona Colonna offriranno a piccoli gruppi di spettatori una narrazione “a stazioni” in cui personaggi, fatti storici e suggestioni popolari saranno raccontati con diverse chiavi interpretative. Per la stesura dei testi delle drammaturgie i materiali sono stati ricavati dal Censimento del Paesaggio Umano.

Alla fine del breve percorso gli spettatori saranno riuniti in una platea informale a gruppi di tavolini e sedie per una degustazione enogastronomica in collaborazione con i produttori delle Enoteche Regionali di Nizza Monferrato e Canelli nostri partner e le associazioni di produttori del Nizza e del Moscato Canelli, a ricordarci che la cultura del nostro territorio passa e si valorizza inevitabilmente attraverso il vino e la cura per il paesaggio umano che lo circonda.

Evento conclusivo al tramonto: Gabriele Vacis, uno dei più importanti registi e drammaturghi teatrali italiani, nell’ambito delle azioni promosse dall’Istituto di Pratiche Teatrali per la Cura della Persona, offrirà al pubblico un’ora di meditazione narrativa.

Tema della serata: La crociata dei bambini.

Si tratta di una evoluzione concettuale di narrazione che, partendo da alcune parole chiave che si ri-fanno a suggestioni “local” le traspone in quelle universali valide per ognuno di noi, nessuno meglio di Gabriele Vacis è in grado di compiere questa metamorfosi.

Le passeggiate (di breve percorrenza) partiranno ogni mezz’ora a cominciare dalle ore 19.00 (prenotazione obbligatoria sul sito www.landscapestorymovers.it)

Alle 21.30 la meditazione narrativa con Gabriele Vacis che è possibile godere compresa nello stesso prezzo oppure singolarmente senza aperitivo e passeggiata al prezzo di 10€.

Per informazioni: 3334519755.

 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium