/ Cronaca

Cronaca | 29 luglio 2022, 16:36

Spacciandosi per avvocato aveva circuito una donna, approfittando delle sue paure 'no vax'. Arrestato

La Guardia di finanza di Asti ha accertato gravi indizi nei confronti dell'uomo che l'aveva convinta a intestargli tutti i suoi beni

Spacciandosi per avvocato aveva circuito una donna, approfittando delle sue paure 'no vax'. Arrestato

Si spacciava per avvocato sui social e avrebbe convinto una donna con problemi psichici, approfittando delle sue paure "No vax", per farsi intestare i beni.

Lo rende noto la Procura di Asti. 

Le indagini sono state condotte dalla polizia e dalla guardia di finanza di Asti in collaborazione con la polizia stradale di Modena. L'uomo, Tommaso Rossini, 57 anni di Bari, è stato arrestato per circonvenzione di incapace.

Diceva alla donna che, non essendo vaccinata, lo Stato Italiano le avrebbe confiscato tutti i beni, inducendola in tal modo a dare a lui tutti i suoi risparmi con la falsa promessa che lui li avrebbe tenuti al sicuro in Svizzera.

Sembrano essere diverse le vittime che ancora non avrebbero denunciato il fatto e la procura invita chiunque abbia dato denaro o altri beni a Rossini, di procedere con la denuncia, per riavere il maltolto.

L'uomo è nato a Bari il 14.7.1965, residente in Mola di Bari, Via Gaetano Salvemini  87 e domiciliato in Svizzera.

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium