/ Attualità

Attualità | 16 agosto 2022, 15:57

Costigliole d’Asti: al via i lavori per una nuova biblioteca comunale

Il progetto prevede venga realizzata nei locali attualmente utilizzati dalla Proloco

Veduta di Costigliole d'Asti, in cui spicca lo splendido castello

Veduta di Costigliole d'Asti, in cui spicca lo splendido castello

Terminati i lavori di riqualificazione del nuovo cinema-teatro comunale, l’Amministrazione costigliolese si appresta ad avviare i lavori per la sistemazione definitiva della biblioteca – che dispone di un notevole patrimonio librario attualmente sparso in vari locali e magazzini comunali, pertanto non fruibile per la maggior parte dei cittadini – mediante un progetto che prevede inoltre ampi spazi per i giovani.

“Non è più ammissibile che un paese come Costigliole non disponga di una vera e propria biblioteca e non abbia uno spazio riservato ai giovani ed ai più piccoli, con libri e giochi dedicati, spazi per letture e dotazioni multimediali”, ha affermato la vicesindaco Tanya Arconi.

Aggiungendo che I nostri bambini oggi sono costretti ad essere rilegati in uno spazio angusto, ricavato in un angolo della Sala Consiglio che è peraltro condivisa con l’Unione Collinare e spesso utilizzata anche per convegni ed altri eventi. E’ facile quindi comprendere l’inaccettabilità di questa situazione e di questa sistemazione, che priva anche i più piccoli del loro diritto all’informazione, alla cultura, con bambini che non sono neanche liberi di sfogliare un libro in tranquillità perché talvolta alle loro spalle si sente il vociare di persone che stanno partecipando ad una riunione”.

“Nei prossimi mesi dedicheremo molte energie ai nostri giovani – ha aggiunto il sindaco Enrico Alessandro Cavallero –, abbiamo finalmente uno studio di fattibilità ed un progetto consegnato nei mesi scorsi e oggi siamo pronti per iniziare i lavori per la nuova biblioteca, che verrà sistemata nei locali utilizzati dalla proloco a cui da tempo è stata proposta una nuova locazione. Il progetto della nostra Amministrazione prevede anche una riqualificazione delle cantine comunali, che verranno convertite in spazi espositivi ed altri progetti culturali”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium